Il piccolo Jacob Thompson

Il piccolo Jacob Thompson festeggerà il Natale in anticipo quest’anno. Perché per il 25 dicembre potrebbe non esserci più. Jacob è ammalato di neuroblastoma, una forma molto aggressiva di tumore del sistema nervoso autonomo che colpisce i bambini sotto i 10 anni e purtroppo in molti casi è mortale. A Jacob non è rimasto molto tempo da vivere per questo la famiglia ha deciso di festeggiare in anticipo il Natale con lui. Ma c’è una richiesta specifica che il bambino ha fatto e che ha fatto piangere tutto il mondo.

L’ultimo desiderio di un bambino malato di tumore: una cartolina per Natale

bambino malato di tumoreJacob Thompson è un bambino di 9 anni malato di neuroblastoma. Il tumore è arrivato al quarto stadio, con metastasi diffuse, e al piccolo non è rimasto molto da vivere.

Lo scorso ottobre i medici avevano detto ai suoi genitori che il bambino avrebbe avuto un mese di vita. Ecco perché la famiglia ha deciso di festeggiare il Natale con Jacob in anticipo. Il bambino ha fatto una richiesta specifica: vuole festeggiare il Natale con tutto il mondo e ha chiesto di inviargli delle cartoline di auguri.

Jacob ha già ricevuto moltissime cartoline, con messaggi e disegni per Halloween e si è divertito moltissimo a leggerle. Il padre ha raccontato che era entusisasta e che per lui si è trattato di un regalo. Era molto curioso di leggere quello che le persone gli avevano scritto. Per il bambino si è trattato di un momento molto importante di svago e distrazione dalla malattia.

Jacob soffre di neuroblastoma dall’età di 5 anni e in questi quattro anni ha portato avanti una durissima battaglia contro la malattia. Le terapie purtroppo non sono state efficaci, nemmeno l’ultima radioterapia. Ai genitori è stato detto che il piccolo morirà questo novembre e hanno consigliato di iniziare ad organizzarsi per il funerale. Per affrontare le spese i genitori hanno lanciato una campagna di raccolta fondi su GoFoundMe, per chi volesse sostenerli ma che ha raggiunto già 100 mila dolalri a fronte di un obiettivo di 120 mila. Significa che c’è amore e umanità nel mondo!

Nel frattempo, però, potete provare ad inviare una cartolina di auguri a Jacob per Natale, per condividere con lui lo spirito della festa più amata dai bambini. A pochi giorni dalla pubblicazione delle richiesta ne sono già arrivate tante, da tutto il mondo: dall’Australia, dalla Danimarca e perfino dall’Antartide, proprio il luogo dove vivono gli animali preferiti dal bambino, i pinguini. Jacob adora i pinguini e tra le sue passioni ci sono anche i Lego e i film di Star Wars. Se volete fargli un regalo mandategli una cartolina di auguri con un pinguino.

L’indirizzo per inviare le cartoline:

Jacob Thompson
c/o Maine Medical Center
22 Bramhall Street
Portland, ME 04102
USA

Questa storia è stata raccontata dalla CNN.

E’ difficile commentare unimamme. Uniamoci tutte insieme in un pensiero per Jacob.

Sul neuroblastoma vi ricordiamo il nostro articolo: Mamma perde la figlia per un tumore e viene licenziata ma arriva un “Angelo”