migranti nave diciotti
(GIOVANNI ISOLINO/AFP/Getty Images)Finalmente sbarcati tutti i migranti dalla Nave Diciotti.

Dopo il si dell’Albania, il paese extra Unione Europea che accoglierà 20 migranti, si è aggiunto quello della Cei, la Conferenza Episcopale Italiana, che ne accoglierà 100.

Con queste informazioni è stata data l’autorizzazione allo sbarco, dopo che ieri sera era stato dato l’ordine dalla Sanità Marittima di far sbarcare 17 persone per emergenza sanitaria. e che nei giorni precedenti erano stati fatti scendere i minori non accompagnati.

Forse i restanti, non accolti dall’Albania e dai vescovi della Chiesa Italiana, andranno in un paio di paesi, tra i quali ci sarebbe anche l’Irlanda.

L’Irlanda, sempre attraverso il ministro degli Esteri, ha dichiarato su Twitter che accoglierà 25 migranti spiegando che “La solidarieta’ europea è importante e questa è la cosa giusta da fare“.

(GIOVANNI ISOLINO/AFP/Getty Images)

Italia! Non possiamo sostituire l’Europa, ma siamo sempre qui, sull’altra sponda di un mare dove una volta eravamo noi gli Eritrei che soffrivano per giorni e notti nel mezzo del mare, aspettando che l’Europa si svegliasse! Ieri l’Italia ci ha salvato e oggi siamo pronti a dare una mano” aveva invece scritto sempre su Twitter il ministro degli Esteri albanese, Ditmir Bushati.

Da più parti si parla di “sconfitta dell’Europa”: dove sono tutti gli altri paesi?

Non si può fare politica sulla pelle dei poveri” ha dichiarato il portavoce della Cei, Ivan Maffeis, e noi la pensiamo allo stesso modo!

E voi unimamme, che ne pensate di tutta questa questione?