presepe rubatoUn gesto commovente per la famiglia dal bambino a cui è stato rubato il presepe.

Unimamme, forse ricorderete l’appello di una mamma contro un anonimo che aveva rubato il presepe sulla tomba del figlio.

La donna aveva gridato “vergogna”, ora però ha lasciato un commento completamente diverso su Facebook.

La donna era rimasta molto amareggiata dal furto sulla tomba del suo piccolo, morto a 7 anni a causa di un incidente stradale.

Per fortuna qualcuno le ha fatto cambiare idea. Ecco cosa ha scritto Katia Munerati.

Il vuoto sulla tomba di Chicco è stato colmato, questa mattina ho trovato un presepio nuovo. C’è anche un angioletto con il nome di Francesco. 

È una donazione anonima, non so come ringraziare questa persona per la sua generosità e umanità ma mi ha fatto ricredere sul genere umano.

Non conosco la persona che ha compiuto un gesto così gentile. Vorrei ringraziarla personalmente, ma nel frattempo lo faccio qui.

So solo che è un mio concittadino, me lo hanno detto ma io non ho visto nulla. Stamattina ho trovato il presepe ancora impacchettato, lo lascerò così perché non voglio rovinarlo.

Quell’angioletto di carta col nome del mio Chicco mi ha commosso, forse lo plastificherò per il prossimo anno” ha rivelato la donna, concludendo: “Grazie di cuore da parte mia e di Chicco che dall’alto ha visto quanta generosità e umanità dimora nel cuore di questa persona.

Grazie di avere fatto felice un angelo e la sua mamma. Grazie a tutti quelli che hanno avuto parole di conforto per me e Chicco. Sono commossa e felice in un modo indescrivibile: è un dono di quelli che fan capire che al mondo ci sono persone che conoscono i sentimenti”.

Unimamme, noi siamo molto felici di condividere con voi questa svolta positiva che mostra davvero come ci siano ancora persone generose.

Voi cosa ne pensate?

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore