piedi scalzi

Sono diversi i motivi per i quali è importante togliersi le scarpe quando si rientra a casa. Scopriamoli tutti analizzando le motivazioni

Quando si rientra a casa, molto spesso il primo pensiero e quello di lavarsi le mani, perché pensiamo a tutte le cose sporche che abbiamo toccato durante la giornata. Ma pensiamo mai a toglierci subito le scarpe?

Quello che ci portiamo in casa con le scarpe è paragonabile allo sporco che abbiamo sulle mani, anzi, è molto peggio. Nella società moderna, l’igiene è uno dei punti fondamentali ed in diversi paesi, quali ad esempio il Giappone, è un’abitudine consolidata nel tempo togliersi le scarpe appena varcata la soglia di casa. Una regola che vale anche per gli ospiti… con la speranza che abbiano piedi puliti e calzini senza buchi!

Prendendo esempio da questi paesi, potremmo posizionare uno specifico armadietto, vicino l’ingresso di casa, dove collocare le nostre scarpe.

I batteri ed i microrganismi che incontriamo camminando abitualmente sulle strade sono tantissimi e dannosi per la nostra salute, come dimostra la scienza. Un esempio è dato dal batterio dell’Escherichia Coli, uno dei più noti, presente nelle strade, nei pavimenti di locali e mezzi pubblici, che è causa di infezioni del tratto gastrointestinale. Questo, come altri batteri nocivi, possono sopravvivere anche per diversi giorni.

Oltre all’igiene pensiamo anche a quanto tempo e fatica possiamo risparmiare non dovendo pulire di continuo pavimenti, tappeti e moquette, preservandoli anche nel tempo.

Da non sottovalutare inoltre il risparmio economico dato dal limitato acquisto di detersivi e disinfettanti che utilizziamo normalmente per la sanificazione delle superfici. Se si cammina a piedi scalzi la casa si sporcherà molto meno.

Togliersi le scarpe prima di entrare in casa: indispensabile per chi ha bambini

Chi ha bambini in casa, soprattutto piccoli, sa quanto amino gattonare e mettersi in bocca oggetti e mani. È facile quindi rendersi conto dell’importanza di togliersi le scarpe prima di entrare in casa, soprattutto per la loro salute. Non si può fare affidamento solo sull’uso dello zerbino per eliminare i batteri presenti sotto di esse.

Il gesto di togliersi le scarpe è importante anche per la salute dei nostri piedi e della nostra psiche. Così facendo si genera un immediato sollievo, soprattutto sfilandosi quelle con il tacco o troppo strette.

In definitiva, cambiare alcune piccole abitudini, come togliere le scarpe in casa, può rilevarsi una cosa vantaggiosa sia per l’ambiente sia per la nostra salute.

E voi unimamme che ne pensate? Avete questa abitudine in casa?