Babymugging: bimbi in tazza…l’ultima geniale moda fotografica!

Dolci cuccioli che spuntano da bellissime tazze…evviva il Babymugging!

bimbo in tazzaNei momenti di dolce malinconia ci piace andare a prendere la scatola nell’armadio, portarla con noi in salotto, sederci sul divano avvolte dal plaid e metterci a sfogliare le pagine degli album d’infanzia.

Le foto-ricordo sono preziosissimi frammenti di vita che ci accompagnano lungo il nostro percorso per far sì che non dimentichiamo mai i momenti felici, le persone che amiamo e abbiamo amato, i sorrisi ricevuti e regalati. Questi scatti pieni d’amore sono sempre bellissimi, ma se sono ideati con creatività  sono ancor più speciali!

Lo sa bene Ilana Wiles, la mamma che ha lanciato la mania del “Babymugging”. Un’iniziativa sfiziosa per rendere l’album d’infanzia del vostro bimbo davvero unico.

Ecco come fare:

  • prendete la tazza (“mug”) più bella o divertente che avete in casa
  • fate stendere il vostro bimbo su un telo o tappeto colorato
  • pronti con cellulare o macchina fotografica, fatelo sorridere. Fatto!

Avete ottenuto uno splendido scatto di babymugging: il piccolo sembrera uscire proprio dalla tazza. Un pizzico di fantasia e sapiente uso della prospettiva sono tutto il necessario…non è semplice?!

 Sul web sono ormai migliaia le foto di babymugging da cui trarre ispirazione. Vi proponiamo oggi le più belle secondo noi!

babymugging

babymugging

babymugging

babymugging

babymugging

 

babymugging

babymugging

babymugging

Dolci cuccioli che fanno “bubùsettete” da bellissime tazze…un tenero e divertente ricordo da regalare ai nostri piccoli per quando saranno cresciuti.

Che ne dite, lo facciamo anche noi?

Firma: Benedetta Morbelli

Notizie Correlate

Commenta