Nata con le rughe viene abbandonata ma il nonno la salva – FOTO

Una bambina indiana di poche settimane nata con le rughe è stata abbandonata dai suoi genitori.

bambina ricoperta da righe

Unimamme, oggi purtroppo dobbiamo parlarvi di una triste storia di abbandono dettato forse da ignoranza e povertà.

Una bambina di origine indiana di poche settimane è stata abbandonata da entrambi i genitori poiché affetta da una malattia rara: la piccola infatti è ricoperta di rughe.

Bambina coperta da rughe viene abbandonata dai genitori

Nata prematura a soli 7 mesi i medici sostengono che la malattia della bambina, che non ha ancora un nome, sia stata causata da un ritardo della crescita intra uterina e da alcune anomalie dei cromosomi.

La ventincinquenne Mamata Dote, la madre della piccola, si è persino rifiutata di farle visita in ospedale, così come il padre Ajay Dote.

neonataA portarla in un ospedale di Mumbai, non appena la piccola ha cominciato a stare male, è stato il nonno, che ha percorso 135 chilometri dal suo villaggio per raggiungere la città: “è davvero sconfortante che i genitori l’abbiano abbandonata, ma io farò qualsiasi cosa per salvarla” dichiara il nonno.

 

Il nonno della piccina ha raccontato che i genitori si aspettavano un figlio sano, come la loro bimba di 3 anni, perché dai controlli praticati dal centro medico nel loro villaggio non era emerso niente di preoccupante.

“Quando ci hanno dato la bambina siamo rimasti shockati. La voce si è diffusa in fretta nel villaggio. Si sono radunati tutti per dare un’occhiata alla bambina e quando l’hanno vista sono scappati via per la paura ha riferito l’uomo.

 

Nessuno poi voleva tenerla in braccio perché ritenevano che potesse trasmettere loro la sua malattia.

“Persino mio figlio e mia cognata l’hanno rifiutata come se fossero stati imbarazzati per averla fatta nascere” ha dichiarato l’uomo.

“Io sapevo che non era colpa sua e quindi ho cominciato ad occuparmi di lei. La mia unica speranza è che migliori e possa avere una vita normale” dichiara il nonno “continuerò a cercare di convincere i genitori ma se continueranno a rifiutarla la alleverò io”.

“Non è colpa sua se è diversa e non la lascerò per colpa di questa malattia” ha aggiunto.

Nel frattempo in ospedale stanno facendo tutto il possibile per assistere questa piccolina.

La dottoressa Minnie Bodhanwala, CEO in ospedale, ha dichiarato “quando è arrivata era in ospedale e attendere ancora sarebbe potuto essere fatale. Adesso sta rispondendo bene alle cure e sta migliorando. Al momento sembra che si tratti di un caso di Ritardo della crescita intrauterina, ma non possiamo pronunciarci con sicurezza fino ai risultati del laboratorio”.

Noi speriamo che i genitori di questa piccolina possano imparare a conoscere la loro bimba e ad amarla così com’è.

Purtroppo ci sono stati altri casi in cui alcuni genitori hanno rifiutato i figli perché malati, come il caso di una mamma con il figlio affetto dalla Sindrome di Down. Per fortuna però questo bimbo aveva il padre a prendersi cura di lui, come sì come questa piccina indiana ha suo nonno.

Unimamme voi cosa fareste se foste nei panni dei genitori di questa bimba?

 

Indian-Mother-and-Father-reject-baby-4-e1434959957498

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta