Bambini e animali: una splendida amicizia

Un animale domestico è il compagno di giochi ideale per i nostri bambini.

bambini e animali una splendida amicizia

Da sempre bambini e animali si tengono vicendevolmente compagnia e l’idea di un cucciolo a quattro zampe che cresca insieme al nostro pargolo è alquanto allettante. In un precedente post abbiamo già parlato di questo argomento, suggerendo alcuni pratici accorgimenti.

Anche gli esperti concordano sul fatto che tenere degli animali può risultare un’esperienza altamente formativa e positiva per  i piccoli di ogni età.

Dopotutto si tratta di un’occasione unica per sperimentare il concetto di “diversità“, accorgendosi che non esistiamo solo noi bipedi umani, ma anche qualcun altro che ha bisogno di cura e affetto e non può essere trattato come un semplice “giocattolo” facile da buttare via.

Inoltre, come ben sa chi ha già sperimentato in prima persona l’avventura di diventare grandi insieme a un animaletto domestico, enorme e benefico è il rapporto di complicità che si instaura con la propria bestiolina, che non farà mai la spia a mamma e papà e ci consolerà con la sua allegria quando avremo un dispiacere.

Oltre a cani e gatti, che ormai accompagnano l’uomo da millenni, ci sono anche soluzioni alternative per vivacizzare le giornate dei nostri figli come:

  • pappagalli,
  • criceti,
  • simpatici canarini
  • e, perché no, anche cincillà, tartarughe e vispi pesciolini .

Non tutti infatti possiedono ambienti abbastanza spaziosi per ospitare cani di grossa taglia o gatti troppo spericolati.

I bambini con i loro nuovi amici avranno maggiori occasioni di stare all’aria aperta, rafforzando così le loro difese immunitarie.

Naturalmente, per tutelare la salute di tutta la famiglia sarà bene che l’animale sia sempre curato e in buona salute, magari il veterinario stesso potrà dare qualche consiglio su quale animale meglio si adatta ai vari contesti famigliari.

Non bisogna poi dimenticare di far vaccinare l’animale e di disinfettare frequentemente gli ambienti e le ciotole del cibo e dell’acqua.

A questo punto c’è solo l’imbarazzo della scelta per cercare di rendere ancora più felici e completi i nostri bambini. Basta ricordarsi che…un animale è per sempre!

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta