Dipendenza dal cellulare: come combatterla ed essere più felici

Usare il cellulare in ogni momento libero vuol dire essere meno felici, lo conferma uno studio. Ma esistono modi per ridurre la nostra dipendenza, scopriamo quali.

Un uomo scrive un sms mentre guida

L’uso del cellulare come indice della nostra infelicità.

Questo emerge da uno studio dell’Università del Kent che mostra come l’uso intensivo del cellulare sia diffuso tra persone con un basso livello di felicità ed un alto livello di ansia.

Non è solo la scienza a suggerirci questa relazione, anche il comico Louis C. K. ospite in trasmissione da Conan O’Brien (in inglese) è convinto che il cellulare impedisca l’abilità di essere semplicemente se stessi“.

“Mi guardo intorno e il 100% degli altri automobilisti stanno scrivendo un sms… Le persone sono disposte a rischiare di investire qualcuno – e distruggere la propria vita – perché non vogliono sentirsi soli nemmeno per un secondo“.

La realtà è che se non si riesce a stare da soli nemmeno per un secondo, sarà impossibile trovare la felicità: perché equivale a fuggire da essa.

Pare quindi che sia Louis C. K. e la sua intuizione, sia la scienza nelle vesti dei ricercatori dell’Università del Kent siano d’accordo: ridurre l’uso che facciamo del cellulare ci aiuterebbe a tornare in contatto con noi stessi e ad aumentare le probabilità di essere, realmente, felici.

Un cellulare con il navigatore in funzione

Ma come capire se esageriamo nell’uso del cellulare?

Se oltre metà delle nostre foto sono selfie o se durante un’occasione mondana passiamo gran parte del tempo a scrivere messaggi, probabilmente stiamo eccedendo.

Ecco alcuni metodi per scollegarci da questa dipendenza:

1) Usa una macchina fotografica
Il fatto che il cellulare faccia foto non ci obbliga a usarlo anche per coltivare questa nostra passione. Compra una macchina fotografica, o tira fuori la vecchia che non usi più, e divertiti.

2) Metti il cellulare in modalità aereo
Ogni tanto prenditi delle pause. Disconnetti il cellulare (almeno di notte!) e non aver paura: i messaggi vocali e gli sms saranno tutti lì quando lo riaccenderai.

3) Mentre guidi metti il cellulare nel cassetto del cruscotto
Non esporti alla tentazione di rispondere a un messaggio mentre guidi. E se usi il cellulare come navigatore compra un dispositivo a parte e liberati da ogni tipo di rischio.

Tre consigli pratici per allontanarsi, un minimo, dal nostro cellulare.

E le unimamme come si comportano? Riescono a dosare l’utilizzo del cellulare per se stesse e i loro figli?

 

Firma: Stefano

Notizie Correlate

Commenta