Fecondazione in vitro: arriva la formula “soddisfatti o rimborsati”

Un centro per la fecondazione assistita consente alle coppie in cerca di un figlio un pacchetto “tutto compreso”, comprensivo di rimborso in caso di insoddisfazione.

Può sembrare assurdo, quasi irreale, ma mentre la fecondazione in vitro fa passi da gigante, garantendo più sicurezza per mamme e bambini, c’è anche chi adopera lo slogan “soddisfatti o rimborsati” legandolo a questa delicata operazione.

Si tratta dell‘Instituto Iegra Tres Tores che, in Spagna, offre un pacchetto “tutto compreso” alle coppie in crisi di fertilità:

  • cicli illimitati
  • e un successo assicurato nel giro di 2 anni.

In caso di insuccesso inoltre è previsto il rimborso completo di quanto investito per il trattamento.

Esistono però delle restrizioni:

  • la donna non deve avere più di 37 anni
  • l’uomo non deve superare i 50
  • lo stile di vita: niente droghe, fumo o alcol
  • essere in salute: niente malattie croniche come diabete, malattie autoimmuni, ecc…
  • non devono aver già affrontato più di 2 cicli di FIVET.

Se volete quindi tentare la strada della fecondazione in vitro ed essere eventualmente rimborsati ora potete farlo. Sul sito dell’Instituto Iegra tres Torres trovate tutte le informazioni che vi servono.

E voi unimamme cosa ne pensate di questa curiosa iniziativa?

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta