Il latte materno protegge dalle malattie i bambini fino ai 6 anni!

Una ricerca dimostra che l’allattamento al seno protegge il bambino da infezioni e virus fino ai 6 anni.

mamma allatta

Unimamme, nonostante gli indubitabili benefici portati dall’allattamento al seno, ci sono ancora tante mamme che, per diversi motivi, svezzano i figli molto in fretta, come emerge, per esempio, da uno studio effettuato su alcune donne australiane.

La dottoressa Susan Tawia, Senior Scientific Information Officer del team di ricerca sull’allattamento al seno, ha riportato alcuni dati piuttosto preoccupanti per i piccoli del Queensland, ma che possono interessare anche noi mamme italiane:

  • un gran numero di bambini viene svezzato già a 4 mesi
  • al 21,2% dei piccini viene somministrato cibo che non è latte

Ecco allora che la ricerca che vi illustriamo assume ancora piu’ importanza.

 

Allattamento al seno: fino a quando protegge i bambini?

Svezzare i bambini a 4 mesi è una scelta che non rimane priva di conseguenze e dunque un team di ricercatori ha seguito la crescita e lo sviluppo di questi piccoli ricavandone preziose informazioni.

Uno studio sui bambini americani, per esempio, ha puntato a esaminare le differenze di rischio di infezione, fino ai 6 anni di età, tra quelli che erano stati allattati al seno e quelli che lo erano stati in via esclusiva.

grafico

Gli scienziati hanno scoperto che più a lungo una mamma allatta al seno il proprio bimbo e aspetta a introdurre altri tipi di cibi come bevande e alimenti più bassa sarà al probabilità che il suo bambino fino a 6 anni di età abbia infezioni a:

  • gola
  • orecchie
  • infezioni.

Come si evince dal grafico le infezioni a gola, orecchie e cavità nasali sono minori per i bambini:

  • allattati al seno per più di nove mesi
  • esclusivamente allattati al seno per più di 6 mesi
  • allattati per più di 6 mesi senza l’aggiunta di latte artificiale prima dei 6 mesi

Un altro dato molto significativo è quello secondo cui il numero di bambini di 6 anni che hanno visite dal medico 2 volte negli ultimi 12 mesi diminuisce a seconda della durata e dell’esclusività dell’allattamento al seno.

Inoltre l’allattamento al seno previene da ulteriori infezioni ben oltre l’infanzia e ben al di là della durata dell’allattamento. E’ stato infatti accertato che i bambini nutriti con latte artificiale hanno ghiandole del timo piu’ piccole rispetto a quelli che erano stati allattati al seno per 4 mesi. La ghiandola timica è molto importante per il sistema immunitario dei piccoli, coinvolta nella produzione e nel portare a maturazione i linfociti T, un tipo particolare di globulo bianco che protegge il corpo dalle minacce rappresentate da virus e infezioni. Tale ghiandola, a differenza di altre, è grande nei bambini fino all’adolescenza, poi si riduce con l’età.

Ecco dunque dimostrato, per l’ennesima volta l’efficacia e l’importanza di allattare i bambini al seno.

E voi unimamme cosa ne pensate di questa ricerca?

Vi lasciamo con 5 cose sull’allattamento al seno conosciute dai bambini.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta