Influenza: una ricerca indica il motivo per cui ci si ammala piu’ facilmente.

Una ricerca ha individuato il motivo che porta ad ammalarsi di influenza piu’ facilmente: fino a 4,5

L’influenza è di sicuro il male di stagione ma secondo alcuni ricercatori californiani le persone più cagionevoli sarebbero quelle che dormono poco, più soggette a buscarsi un brutto raffreddore. Vediamo insieme cosa sostengono questi studiosi.

Donna con il raffreddore si soffia il naso (influenza)La mancanza di sonno ci pone a rischio influenza

Dormire poco e male durante la notte implica, di certo, malumore e stanchezza durante la giornata, addirittura uno studio inglese di qualche tempo fa indicava il quantitativo di ore di sonno necessarie in base all’età.

Oggi, un’altra ricerca, ci informa che dormire poco, meno di sei ore per notte, è addirittura pericoloso perché aumenta in noi le probabilità di prendere l’influenza. Questo quanto sostenuto dai ricercatori dell’Università della California – San Francisco.

Per avere questi dati gli studiosi hanno monitorato le condizioni di salute di ben 164 volontari nell’arco di quattro anni, dal 2007 al 2011, sottoponendo gli stessi volontari a questionari riguardanti le loro abitudini, l’assunzione di alcol, il fumo e lo stress. Con uno speciale orologio hanno, poi, registrato le ore di sonno nonché la qualità dello stesso, dopodiché gli scienziati gli hanno somministrato, sotto costante controllo, delle gocce nasali contenenti un comune virus influenzale. Ebbene quello che hanno scoperto è davvero interessante.

Tutti coloro che nei 7 giorni precedenti al “contagio” del virus influenzale avevano dormito meno di sei ore a notte risultavano ben 4,2 volte più contagiabili rispetto a chi, invece, aveva dormito almeno sette ore durante la notte. Ovvero, chi ha dormito meno ha preso il raffreddore 4,5 volte più spesso.

Ad avvalorare tale studio altre ricerche precedenti secondo le quali il sonno è uno dei fattori che regola l’andamento dei linfociti T, globuli bianchi necessari per il sistema immunitario, per cui chi dorme meno ha le difese immunitarie più basse ragion per cui è più facilmente “attaccabile” dall’influenza e dal raffreddore in genere.

Beh, forse ho scoperto perché sono perennemente raffreddata…

E voi unimamme che rapporto avete con il sonno? Riuscite a dormire almeno 6 ore per notte? Se ne avete voglia condividete con noi le vostre esperienze.

Firma: Francesca Nicoletti

Notizie Correlate

Commenta