Le 83 spiagge italiane a misura di bambino: le “Bandiere Verdi” 2014

Anche quest’anno i pediatri hanno assegnato le bandiere verdi alle spiagge migliori d’Italia per le famiglie con prole.

Mare, mare, mare! Da qualche settimana approfondiamo il tema estate anche con il “sorriso” della bella stagione. Vi ricordate il simpatico ritratto della giornata di mare di una famiglia a confronto “Con e senza figli, trovate le differenze!” ?

Ma anche argomenti importanti, come la protezione nostra e dei nostri bambini dai raggi del sole, per vivere al meglio ed in salute le nostre vacanze.

Questa volta vi parliamo di “Bandiere Verdi“, fornendovi lelenco delle spiagge italiane a misura di bambino.

Anche quest’anno infatti, i pediatri hanno assegnato le bandiere verdi alle migliori spiagge del nostro paese, ideali per le famiglie con prole dai 0 a 18 anni.

 

MA QUALI CARATTERISTICHE HA UNA SPIAGGIA A MISURA DI BAMBINO?

Ecco cosa dicono i 147 pediatri coinvolti nello studio della classifica:

  • acqua pulita e bassa vicino alla riva
  • sabbia per costruire castelli e torri
  • giochi per bambini
  • presenza di bagnini per la sicurezza
  • poter trovare nei dintorni punti di ristoro gelaterie, pizzerie, e spazi per lo sport.

Inoltre, l’ idoneità ambientale per famiglie e bambini, non dipende solo dal luogo, ma anche dalla armonia creata dai genitori.

I bambini stanno bene quando stanno bene anche i genitori, pertanto – dice a AdnKronos il Dott. Farnetani, pediatra di Milano che ha curato lo studio – i requisiti delle località di mare per i bambini sono piuttosto semplici.

A questi requisiti si aggiunge quindi il consiglio per i genitori il consiglio di scegliere le vacanze anche in base alle loro esigenze, aspetto a volte trascurato nella ricerca della struttura idonea.

Ecco dunque l’elenco delle Bandiere Verdi 2014, divise per regioni:

ABRUZZO: Giulianova (Teramo),Montesilvano (Pescara),Roseto degli Abruzzi (Teramo) , Silvi Marina (Teramo), Vasto Marina (Chieti)

BASILICATA: Maratea (Potenza) e Marina di Pisticci

CALABRIA: Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (R.C.), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), isola di capo Rizzuto (Crotone) Mirto Crosia (Cosenza), Nicotera (Vibo), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Soverato (Catanzaro)

CAMPANIA: Centola-Palinuro (Salerno), Marina di Camerota (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno)

EMILIA-ROMAGNA: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena), Riccione (Rimini)

FRIULI VENEZIA GIULIA: Grado (Gorizia), Lignano Sabbiadoro (Udina)

LAZIO: Formia (Latina), Gaeta (Latina), Lido di Latina (Latina), Montalto di Castro (Viterbo), Sabaudia (Latina), San Felice Circeo (Latina) e Sperlonga (Latina)

LIGURIA: Lerici (La Spezia)

MARCHE: Civitanova Marche (Macerata), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), San Benedetto del Tronto (Ascoli), Senigallia (Ancona)

MOLISE: Termoli (Campobasso)

PUGLIA: Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto), Gallipoli (Lecce)

SARDEGNA: Alghero (Sassari), Bari sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Castelsardo-Ampurias (Sassari), La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Poetto (Cagliari), Quartu Sant’Elena (Cagliari), San Teodoro (Nuoro) Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio)

SICILIA: Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa, Porto Palo di Menfi (Agrigento), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Torretta Granitola (Trapani), Tre Fontane (Trapani), Vendicari (Siracusa)

TOSCANA: Castiglione della Pescaia (Grosseto), Follonica (Grosseto), Forte dei Marmi (Lucca), Marina di Grosseto (Grosseto), San Vincenzo (Livorno),Viareggio (Lucca)

VENETO: Lido di Venezia, Cavallino-Jesolo Pineta (Venezia), Iesolo (Venezia)

 

La possibilità di avere bandiere verdi sparse per tutta Italia aumenta anche la chance di trovare “ovunque” una scelta su misura.

Prima di partire, in ogni caso, vi consigliamo di ripassare i 7 consigli di un bagnino per la sicurezza in spiaggia. Sempre utili, ovunque scegliate di trascorrere la vostra vacanza.

Buon mare!

Firma: Manuela Leone

Notizie Correlate

Commenta