Bambina di 2 anni con piede insanguinato: l’allarme lanciato dalla mamma (FOTO)

Una mamma ha deciso di avvertire le altre mamme del pericolo riguardante un paio di scarpe indossate dalla figlia di 2 anni.

Quando si acquistano scarpe e vestiti per i bambini le mamme e i papà vorrebbero poter essere certi che si tratta di cose sicure, che non nuoceranno ai bambini.

sandaloPer questo motivo una mamma, Lisa Connor, ha deciso di divulgare una serie di immagini riguardanti i tagli al piede della sua piccina.

Bambina di 2 anni ferita da dei sandali di plastica

La madre ha intrapreso quest’azione per spingere il venditore di questi sandali a ritirarli dal mercato. Le scarpine estive in questione acquistate per 8 sterline, facevano parte dei regali ricevuti dalla piccina per il suo compleanno.

“Esmé era in agonia. Non riuscivo a crederci perché li aveva indossati solo per mezz’ora” ha dichiarato la mamma “non è come se li avesse usati per ore, lei ha solo camminato un po’ in casa e poi è arrivata piangendo”.

La donna ha raccontato che c’era del sangue intorno alla caviglia e sulla pianta del piede della bimba. Era chiaro che fosse tutta colpa dei saldali che avevano sfregato contro di essa.

“Quando glieli abbiamo fatti indossare mia figlia non sembrava a proprio agio, quindi glieli abbiamo tolti subito”.

La piccola ha indossato i sandali nei giorni seguenti ma, essendo piccola e non riuscendo a parlare bene, non poteva lamentarsi.

“Il lunedì successivo Esmé ha cominciato a lamentarsi e a frignare, io ho pensato che dipendesse dal fatto che era stanca. Stava giocando in giardino mentre io stavo svolgendo qualche lavoretto quando è entrata piangendo”.

“C’era così tanto sangue e lei non la smetteva di piangere, suo papà ha impiegato un’ora per farla smettere. Le ha rovinato il fine settimana del compleanno”.

Indignata, la mamma della piccina ha chiamato l’azienda Next che è stata d’accordo sull’esaminare i sandali che tanto male hanno fatto a Esmé.

Io penso che questi sandali dovrebbero essere eliminati dalla circolazione prima che facciano del male ad altri bambini. Mia figlia non ha potuto indossare altre scarpe da quel momento”.

La donna ha aggiunto che il marito ha pulito la ferita e ha applicato un cerotto, ma la bimba è ancora dolorante.

“I sandali sono fatti di plastica quindi non so cosa abbia causato questo problema. Il taglio peggiore è sotto la sua caviglia. Io sono davvero dispiaciuta perché faccio i miei acquisti da Next ma non credo loro dovrebbero vendere questi sandali”.

Dopo aver divulgato le immagini la mamma ha saputo che anche altri bimbi hanno avuto gli stessi problemi.

Un portavoce di Next ha dichiarato “noi siamo terribilmente dispiaciuti per il dolore causato. Spero che non accada a nessun altro”.

Unimamme e a voi e ai vostri figli è mai capitato qualcosa del genere?

Unimamme noi vi invitiamo a leggere uno studio che analizza se i piedi dei bimbi si possano lasciare senza scarpe.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta