Perchè il bambino ritratto nella foto sorride felice? Non indovinerete mai il motivo! (Foto)

L’immagine di un bebè dormiente e felice in braccio al padre è diventata virale e non appena vedrete il backstage dello scatto capirete il perché… La natura d’altronde è natura!

bambino felice in braccio al padre

Tenere in braccio il proprio bambino, scattare una bella foto ricordo, per un padre non c’è niente di più tenero e idilliaco, ma il blogger Al Ferguson ha avuto molto di più.

bebè sorridente in braccio al papà

Guardateli, non sono bellissimi?

Ma fin qui tutto ok, anche il bambino sembra avere un viso rilassato e niente piu’. E’ accaduto però che mentre Al posava con il proprio figlio di pochi mesi nudo in braccio, il piccolo ha voluto fargli un regalo: uno spruzzo improvviso di feci che si sono riversate sul costernato padre e sul tappeto di casa.

uomo con in braccio bambino

“Si è trattato di un secondo. Ho sentito il suo stomaco contrarsi e, in un angolo del cervello ho pensato a quello che stava per accadere, ma prima di poter fare qualcosa ecco che si era già scaricato” ha dichiarato Ferguson piuttosto divertito.

La fotografa Kirsty Grant è riuscita a cogliere questo inaspettato momento e l’immagine scattata è diventata subito virale, tra il divertimento e l’ilarità generale dovute soprattutto al sorriso soddisfatto del bebè che, dormiente e sornione, ha l’espressione di “chi l’ha fatta”.

Il padre del piccolo ricorda ancora “non è nemmeno il tipo di tappeto che può essere pulito facilmente. La fotografa ha fatto una cosa incredibile. Ha afferrato il pannolino, l’ha messo sul sederino di Ted per arrestare il flusso ed è riuscita ad effettuare uno scatto“.

Lì per lì, mentre la fotografa e la mamma del bimbo si facevano due risate Al Ferguson si preoccupava per il tappeto, in seguito però, osservando l’immagine, si è accorto di quanto fosse buffa.

“Queste immagini stanno diventando una forma d’arte. Qualcosa che si vorrebbe mettere sul muro” ha aggiunto infine Ferguson, che ha sottolineato come, a ispirarlo, siano state le foto dei bebè di Anne Geddes.

Certo, meglio su un muro che su un braccio.

La foto di Al e del suo bambino ci ricordano un po’ le pose e strane e irriverenti dei padri coi figli che vi abbiano presentato poco tempo fa.

Inoltre su Universo mamma ci sono diverse serie di progetti fotografici dedicati ai padri e ai loro figli. Unimamme, dategli un’occhiata se vi va.

 

(Fonte: Today.com)

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta