Ti affascina una mente colta? Allora sei un sapiosessuale!

Il Sapiosexual è una certa tipologia di persona che sviluppa attrazione erotica per la mente di un’altra.

sapiosexual

I tempi sono decisamente cambiati da quando la donna sceglieva un compagno per la sua prestanza fisica e la capacità di occuparsi di lei.

Ora che esiste la parità tra i sessi, che le donne sono autonome, ecc… sono cambiati sensibilmente anche i parametri dell’attrazione, ovvero quella scintilla che tanta parte ha nella seduzione.

Ora una donna non considera più così tanto

  • la posizione economica
  • o il fisico

ad attrarre è invece l’intelligenza dell’uomo.

Si fa strada quindi la definizione di sapiosexual, dove sapiens indica sapiente e sexualis si riferisce alla sessualità, ovvero la forte attrazione erotica per l’intelligenza, al di là dei comuni standard estetici.

A sostenerlo, tra i vari luminari, è Helen Fisher dell’Università di Rutgers, antropologa biologa, nonchè responsabile scientifico del sito Chemistry.com e che ha condotto ricerche, scrivendo 5 libri, sull’evoluzione e il futuro della sessualità umana, delle relazioni, delle differenze di sesso e di come il cervello e la personalità influenzino le scelte sessuali.

Con lei concorda anche la psichiatra Anjali Chhabria secondo cui questo cambiamento si deve appunto al mutamento dei costumi e delle relazioni tra i due sessi.

Ci sono alcuni sintomi ricorrenti nel sapiosexual:

  • si eccitano subito davanti a stimoli nuovi
  • l’attrazione verso l’altro è una sorta di vincolo mentale
  • sono attratti da conversazioni a cui non sono abituati
  • la seduzione scatta davanti alla cultura smisurata della persona
  • sono affascinate da una sola persona per volta.

E voi vi riconoscete in questa descrizione? Siete “sapiosessuali” o nelle vostra cerchia di conoscenze e amicizie c’è qualcuno che lo è?

Parlatene con noi e ricordatevi che: brainy (sveglio, intelligente) is the new sexy!“.

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta