Un papà costruisce favolosi costumi di Halloween per i bambini disabili – FOTO

Un papà e sua moglie hanno deciso di rendere magico l’Halloween dei loro bambini disabili.

bimbo halloweenRyan Weimer è un volonteroso papà che ha fatto un dono incredibile al figlio Keaton che, affetto da distrofia, nel 2008, in occasione di Halloween, ha chiesto al padre di poter diventare un pirata.

Un papà premuroso e creativo in occasione di Halloween

Ryan ha colto al volo questa “sfida” e da quel momento Halloween, per i bambini in sedia a rotelle, non è più stato lo stesso.

L’uomo, insieme alla moglie, ha fondato la Magic Weelchair, un’associazione no profit che si adopera per garantire una favolosa festa di Halloween ai bambini disabili.

L’uomo ha cominciato preparando costumi per i suoi tre figli che usano la carrozzina. Tre dei 5 figli di Ryan soffrono infatti di atrofia spinale muscolare.

Nonostante sia un papà che lavora come infermiere a tempo pieno, Ryan ha trascorso da 100 a 200 ore del suo tempo libero per preparare questi favolosi costumi.

Da anni ormai lui e sua moglie presiedono a questa associazione che realizza i sogni di tanti bambini. Dopo aver realizzato i primi costumi per i suoi figli i media si sono interessati a loro e adesso questo sogno è accessibile a tanti piccini.

“Dare alle famiglie e ai bambini quelle esperienze che siamo in grado di fornir loro ogni anno è meraviglioso, lo adoro” ha raccontato il papà a Buzzfeedi miei bambini vengono visti come superstar e non vengono più guardati con sguardi comprensivi o di pietà”.

costumi

Quest’anno otto bambini hanno ottenuto costumi come: Mario Kart, la barca di Spongebob, il castello di ghiaccio di Frozen e il camioncino delle Teenage Mutant Ninja Turtle.

bambini sorridono

Non si tratta di una cura. Vorrei essere intelligente abbastanza da fornire qualcosa di simile, questa è una cura giornaliera. Li aiuta a dimenticare. Aiuta altre persone a vederli come bambini e non solo come bambini in sedia a rotelle”.

bimbo su barca

“Il nostro obiettivo è quello di mettere un sorriso sul volto di ogni bambino sulla sedia a rotelle trasformandola in qualcosa di meraviglioso costruito dalle nostre mani e immaginazione” dicono i fondatori dell’associazione che sceglie, ogni anno, 5 fortunati bambini che lavorano con i designers al loro costume.

Unimamme, vi  ricordate il papà che ha costruito uno dei velivoli di Guerre stellari per la sua principessa?

Questi due mamma e papà hanno mostrato la stessa creatività e amore per i loro figli, voi avete mai costruito qualcosa di simile con i vostri bambini?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta