Una mamma fotografa il suo magnifico parto: 10 emozionanti immagini – FOTO

Una mamma ha deciso di vivere l’emozione del parto in modo completamente diverso.

Unimamme, il parto è un momento magico per una mamma ed ecco l’esempio di una donna che ha voluto viverlo in modo molto particolare.

Il parto visto da una mamma

Lucia Caruso è una mamma di professione giornalista e appassionata di fotografia.

In occasione del parto dei suoi due gemelli, avvenuto il 7 gennaio scorso, la donna ha pensato di documentarlo con un reportage fotografico.

Per realizzarlo però non ha chiamato un fotografo professionista, ma ha fatto tutto da sola.

Il parto è avvenuto presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia a Perugia, con un team formato da Saverio Arena, Maila Romanelli ed Elena Laurenti, dagli anestesisti Simonetta Tesoro, Andrea Trotta e Claudia Serra e dalle ostetriche Lara Lucchetti e Chiara Zullino.

Arena ha consentito alla mamma, nonostante si trattasse di un parto gemellare, di documentare con le proprie mani questa fantastica avventura.

“Mentre mi preparano strappo ancora qualche istante per fantasticare su come saranno i miei piccoli. Mi chiedo come andrà l’intervento. E cosa stesse pensando il mio compagno. Ho il desiderio di immortalare quel momento, ma nonostante l’incoraggiamento dei medici, non sono sicura di riuscirci. Temo di non controllare l’emozione. Tutto sarà possibile anche grazie alle loro indimenticabili coccole ha dichiarato la mamma.

Si tratta della prima volta che una mamma racconta il suo stesso parto.

“E’ dall’insolita angolazione del lettino della sala operatoria che immortalo la prima visione dei miei figli. Un momento intenso quello della nascita, di grande sfuggevolezza, che ho deciso di fissare in fotogrammi capaci di raccontare la suggestione del parto, l’emozione del primo vagito, la forza del primo sguardo di una madre sul proprio figlio”.

Ecco con quali parole Lucia spiega su Umbria 24 il desiderio di documentare tutto con l’ausilio di un obiettivo fotografico: “è naturale chiedersi cosa mai spinge una madre a insinuare tra se e il primo abbraccio con i propri figli una macchina fotografica. Niente di più semplice che il profondo desiderio di condividerlo. Con quanti, quel momento, lo immaginano, lo sognano, come me. Da lì, da quel lettino, per una straordinaria prima volta”.

Unimamme, cosa ne pensate di queste emozionanti immagini?

Anche voi vorreste fotografare il vostro parto?

Vi lasciamo con 10 scatti che testimoniano il momento unico del parto.

 

 

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta