Passaporto per il minore: ecco la procedura per richiederlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:11
0
8

Cara unimamma, abbiamo precedentemente trattato l’argomento del rilascio del passaporto, soffermando la nostra attenzione sul rilascio in situazioni di separazione e divorzio.

Questa volta invece cercheremo di spiegare quali sono i documenti e la procedura prevista per il rilascio del solo passaporto al minore laddove vi sia l’accordo dei genitori. Stiamo dunque parlando del rilascio del passaporto definito “ordinario“, che viene rilasciato a tutti i richiedenti senza distinzione di età.

Ecco i documenti che l’Ufficio Passaporti competente territorialmente richiede:

  • n.2 foto a colori, frontali e a sfondo bianco, recenti e a capo scoperto;
  • n.1 marca “concessioni governative” per passaporti dell’importo di Euro 40,29;
  • ricevuta di versamento dell’importo di Euro 42,50 sul C/C postale nr. 67422808 che deve essere intestato al “Ministero Economia e Finanze” eseguito dalla persona che sarà il titolare del passaporto e indicando come causalerilascio passaporto elettronico“;
  • in caso di rilascio del passaporto al minore, il versamento suddetto dovrà essere eseguito a nome del minore e necessita della presenza dello stesso;
  • allegare il vecchio passaporto se posseduto e/o denuncia di smarrimento;
  • dovrà essere compilato l’apposito modulo di richiesta che potrà essere ritirato direttamente allo sportello dell’Ufficio passaporti o scaricato dalla sezione “Passaporto” che troveremo sul sito della Polizia.

Per le mamme di bambini troppo piccoli, a cui è difficile scattare le foto, il consiglio è di rivolgersi presso un’ottica o un negozio di sviluppo delle foto che hanno la possibilità e la capacità di tenere fermo il bambino durante lo scatto. Presso tali punti commerciali, infatti, il personale è a conoscenza del formato idoneo della foto per il rilascio del passaporto.

Tutto chiaro? Speriamo di si e allora…BUON VIAGGIO!