Se devi dire una bugia…

Se devi dire una bugia dilla grossa…

Più che uno spettacolo teatrale di grande successo, sembra essere il “comandamento” preferito da molte persone.

Per alcuni la bugia è una prova di incredibile immaginazione, un modo in cui si rende più bella la realtà, come hanno fatto, e fanno, molti artisti.

Per altri è un gioco con cui prendere in giro soprattutto se stessi.

Per altri non esistono” bugie bianche” e  ogni bugia equivale ad un tradimento!

Per altri ancora al giorno d’oggi  è la verità ad avere vita difficile come ci ricorda Gianni Rodari: “Nel paese della bugia, la verità è una malattia. “.

E voi cosa ne pensate?

Siete dei sostenitori del “potere buono” della bugia o ne siete vittime?

Parliamone!