Ciò che mangi in gravidanza influenza i gusti del tuo bimbo?

mamma dà da mangiare al suo bimboTutto quello che la mamma mangia durante la gravidanza diventa cibo anche per il feto che ancora prima di nascere, inizia ad entrare in confidenza con i sapori di quanto, una volta nato, consumerà in forma solida. I sapori dei cibi infatti sono presenti nel liquido amniotico ed il feto  prima di nascere ha la possibilità di fare esperienza ed “elaborare le proprie preferenze” !

Una ricerca condotta da J. A. Mennella, Coren P.Jagnow e Gary K. Beauchamp e pubblicata sulla rivista Pediatrics dimostra queste affermazioni.

Come si è svolta la ricerca?

Si sono individuati 3 gruppi di madri

  •  al primo gruppo di madri è stato fatto bere del succo di carota 4 giorni a settimana per 3 settimane durante gli ultimi tre mesi di gravidanza e poi acqua durante i primi due mesi di allattamento
  • al secondo gruppo è stato fatto bere il succo di carota durante il periodo dell’allattamento ma acqua durante il periodo di gestazione
  •  al terzo gruppo è stata fatta bere solo acqua in entrambi i periodi

Al momento dello svezzamento ai bambini sono stati da mangiare dei cereali preparati nell’acqua e dei cereali preparati nel succo di carote.

A quel punto sono state controllate le espressioni facciali dei neonati e le loro reazioni ai due tipi di cereali e alle mamme è stato dato il compito di segnare quale fosse il gradimento del bimbo in una scala di 9 punti . Oltre al giudizio delle madri, i bambini sono stati filmati mentre mangiavano.

Tutti i bambini le cui madri avevano bevuto succo di carota in gravidanza o durante l’ allattamento hanno avuto delle reazioni di maggiore apprezzamento per il sapore delle carote dimostrando di gradire di più (sempre attraverso l’analisi e l’osservazioni delle espressioni delle facce dei neonati dai filmati) i cereali preparati con le carote che non quelli preparati con l’acqua.

I bambini le cui mamme non avevano bevuto succo di carota invece non hanno avuto reazioni molto diverse  tra i cereali preparati in acqua e quelli con le carote.

Questo esperimento fa luce quindi su come l’esposizione dei bimbi ad alcuni sapori durante la gravidanza e nel periodo successivo influenzi il loro gusto facendogli apprezzare piùo meno un determinato cibo.

Nella vostra esperienza unimamme c’è qualche cibo che avete consumato molto in gravidanza che oggi è amatissimo anche dai vostri bimbi?

Fateci sapere!!!!