Cosa desiderano di più le mamme? Risponde una terapista di coppia

Una domanda che sembra avere una risposta scontata, soprattutto per gli uomini, ma non l’ha: cosa desiderano le mamme? Voi cosa volete? La risposta di una sessuologa e terapista di coppia toglie ogni dubbio.

Essere mamme è meraviglioso (e altrettanto faticoso) e spesso – soprattutto quando si è al primo figlio – non ci si rende conto di quanto sia uno sconvolgimento sorprendente. Soprattutto all’inizio ci si trova di fronte a tante novità, a orari sballati, notti insonne, cacca, allattamento ed è difficile riuscire a trovare l’intimità di coppia.

Può capitare che il papà magari abbia gli stessi ritmi di sempre, mentre la mamma si alzi ogni tre ore – quando va bene – per allattare e che durante il giorno si debba occupare da sola del bambino.

Oppure anche se ritorna al lavoro comunque poi ha la responsabilità del piccolo perché – seppur i papà di oggi siano molto cambiati – resiste comunque una suddivisione dei ruoli piuttosto rigida.

Si pretende che le mamme sappiano fare tutto con il massimo dei risultati: casa, lavoro, che siano anche delle amanti passionali. Sì, perché il sesso dopo un figlio cambia parecchio.

Ma cosa desiderano le mamme? Un’esperta lo svela

Secondo Sary Cooper, sessuologa e direttrice di un centro per le terapie di coppia, l’intimità con il partner viene meno una volta che si ha un figlio. A causa della stanchezza o del fatto che si investe molto tempo nell’educazione di bambini “attivi”, cioè molto vivaci e che si vogliono seguire nelle varie attività, spesso la notte si è stanchi morti e il sesso è all’ultimo posto dei pensieri.

Senza considerare che una mamma svolge molteplici lavori nella cura del bambino (e dovrebbe essere pagata di conseguenza): chi conta ad esempio il tempo dell’organizzare una festa, spedire gli inviti, portare i bambini allo sport, portare il bambino dal medico, fare le riunioni di scuola, eccetera?

Moltissime coppie quindi non sono soddisfatte della loro vita sessuale:

  • gli uomini che vorrebbero che loro compagne ritornassero uguali a prima: questo perché producono molto testosterone e per questo per la categoria non è difficile passare dalla messa a letto dei bambini ad un approccio amoroso
  • le donne invece hanno bisogno di più tempo e soprattutto di venire comprese quando sono stanche morte.

Allora, cosa vorrebbero veramente le mamme? Qual è il regalo più bello che potete fare loro? La risposta è una sola ma si può articolare in più punti: essere viziate! Come? Presto detto:

  • lasciatele dormire (quand’è l’ultima volta che avete dormito fino alle 10?),
  • portate loro la colazione a letto,
  • permette di dedicarsi una giornata per se stesse, magari regalate una giornata in un centro benessere.

Le mamme hanno bisogno di staccare dalla routine, di allontanarsi dalla casa, e dai figli, sapendoli in buone mani, di concentrarsi su di loro. Una volta fatto ciò, vedrete, cari mariti, che tutto il resto verrà da sé, parola di esperta!


LEGGI ANCHE: “IERI ABBIAMO FATTO SESSO DA GENITORI”: LA CONFESSIONE SENZA TABU’ DI UNA MAMMA


E voi unimamme cosa ne pensate? Quale sarebbe il regalo ideale per voi?