“Non sentitevi in colpa, siete rockstar”: il messaggio di una mamma è virale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:37

Allattare al seno contro il latte artificiale è uno degli argomenti che provoca una serie di opinioni molto contrastanti tra i genitori. E tipicamente quando decidi di allattare il tuo primo figlio o al seno o con il biberon, segui lo stesso metodo con gli altri figli che si hanno.

Una madre invece sta sfidando l’idea di poter scegliere quando si tratta di allattare i nostri figli.

Una mamma mostra com’è nutrire due figlie contemporaneamente

Maya Vorderstrasse è una mamma di due bellissime bambine nate a distanza di meno di un anno, in pratica è come se fossero quasi due gemelle.

Maya ha pubblicato una foto sul suo profilo Instagram mentre allatta la figlia più grande Zoey al biberon e la più piccola Hazel al seno, contemporaneamente.

La foto, che ha ricevuto migliaia di apprezzamenti, colpisce per la sua capacità di allattare da sola due bambine e per l’importanza del messaggio.

Eccolo tradotto per voi:

“Vi racconterò qualcosa del mio viaggio.

Ho sempre sognato che avrei allattato la mia bambina più a lungo possibile. Ho visto così tanti viaggi stupendi e meravigliosi su questa esperienza di attaccamento e conforto. Ho allattato la mia prima figlia fino a che ha avuto 6 mesi e ho amato farlo. Era il nostro tempo insieme, così speciale...e nessuno avrebbe potuto togliermelo.

Sono rimasta incinta quando lei aveva 2 mesi e quando lei aveva circa 6 mesi il mio latte è andato via, asciugato, scomparso. Ho sentito il mio cuore spezzarsi e la colpa mi ha consumato. Abbiamo dovuto iniziare a usare il biberon e ho pensato che il nostro legame sarebbe scomparso e che lei avrebbe pensato che non mi stavo occupando di lei, fino a che ho capito: niente è cambiato. Era ancora il nostro tempo, avrebbe ancora tirato i miei capelli e mi avrebbe sorriso con i suoi occhi. Era così felice. Nutrita. Amata.

Ora allatto la mia più piccola, ma la tranquillità di sapere che se la vita mi lancia una palla curva e io sono obbligata a fermarla o se decido di farlo, lei starà bene. Nutrirle entrambe è bello. Pensare a loro, vederle prendere peso, crescere e sorridere ed essere ubriache di latte fa balzare il mio cuore di felicità. 

Quindi non conosco il vostro viaggio, ma posso dirvi che qualsiasi sia la vostra scelta o circostanza, non sentitevi in colpa o inadeguate. Mai. Amateli e fate il meglio che potete. Siete delle rockstar. Non importa quale e qualsiasi sia la vostra scelta di nutrirle, è dura essere una madre, quindi mostriamoci supporto a vicenda. Per me, nutrire è meglio.”

Maya ha spiegato che ha sempre pensato di voler allattare a lungo entrambe le sue figlie, ma che le cose sono andate diversamente e per questo non deve e non vuole sentirsi in colpa.

 

Oggi infatti riesce a nutrire le due figlie in contemporanea, senza aver alcun tipo di rimorso.

Questa mamma ha inoltre detto che il latte artificiale ha aiutato Zoey a essere meno stressata e gelosa nei confronti della sorellina.

Quando hai più di un figlio, è facile essere sotto pressione per cercare di crescerli allo stesso modo. Ma alcune volte la vita ha altri piani e passare al latte artificiale non significa che non vuoi bene a tuo figlio o che che gliene vuoi di meno perché non lo allatti.

La meravigliosa foto di questa mamma ci ricorda che dobbiamo credere nei nostri istinti di mamme e non giudicare le altre.

E voi unimamme cosa ne pensate?

Intanto vi lasciamo con 9 consigli per rendere più sicuro l’allattamento al biberon.