Sprecare il cibo equivale a buttare i soldi: i 4 consigli degli esperti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:47

spreco di cibo

Secondo le ultime statistiche nella case degli italiani ben 2,2 milioni di tonnellate di cibo finiscono in pattumiera.

Spreco di cibo: cosa accade in Italia

Lo studio sullo spreco di cibo che vale 8,5 miliardi l’anno, è stato promosso dal Ministero dell’Ambiente e dall’Università di Bologna con la supervisione dell’economista Andrea Segrè di Last Minute Market.

Secondo i dati analizzati lo spreco di cibo, in Italia, vale lo 0,6% del Pil, una cifra impressionante.

In modo particolare i cibi più sprecati sono:

  • verdure: 20 grammi al giorno, oltre 7 kg. l’anno
  • latte e latticini: 13,17 grammi al giorno, 4,8 kg. l’anno
  • frutta: 12,24 grammi
  • prodotti da forno: 8,8 grammi

“Sprecare cibo vuol dire non solo buttare soldi, ma anche sprecare risorse naturali” dichiara Segrè.

Ecco quindi alcuni consigli su come si possano ridurre gli sprechi:

1- pianificare gli acquisti

2- comprare solo i prodotti inseriti nella lista della spesa

3- razionalizzare gli alimenti in frigo e nella dispensa

4- gli alimenti che scadono prima devono essere i più accessibili

Ad aver partecipato allo studio 400 famiglie, tra le quali una famiglia romana.

Per una settimana questa famiglia composta da 4 persone ha redatto un diario segreto segnando le quantità di alimenti acquistate e il peso degli scarti o dei prodotti scaduti.

“Si è trattato di un’esperienza utilissima e ci ha cambiato in qualche maniera la vita” ha dichiarato Valentina Brengola sul Corriere.

La donna ha raccontato che lei e la sua famiglia acquistavano cibi deperibili pensando che li avrebbero consumati in fretta, sbagliando però le quantità.

Molti cibi poi rimanevano in frigo fino alla scadenza.

Abbiamo cambiato le nostre abitudini, facciamo la spesa più volte la settimana, senza accumulare scorte di cibo che scadono in pochi giorni. Adesso non sprechiamo più nulla”.

“All’inizio non riuscivo a crederci, buttavamo via 2 etti di cibo al giorno.”

In pratica questa famiglia gettava nei rifiuti 1 kg. di cibo buono a settimana.

Unimamme voi cosa ne pensate di questo studio?

Voi sprecate molto cibo?

Noi vi lasciamo con una legge sullo spreco di cibo.