Un fratello maggiore di 2 anni incontra la sorellina: le foto non sono quello che vi aspettate

bambino incontra la sorella per la prima volta
Jordan Burch Photography

Una bambino incontra la sorella per la prima volta, un momento magico che magari la mamma e il papà hanno immaginato a lungo e su cui hanno proiettato molte fantasie.

Bambino incontra la sorella per la prima volta: il racconto

Non sempre però l’incontro va come programmato, qualche volta il servizio fotografico coglie un momento magico come quello della mamma che abbraccia la figlia commuovendo il mondo, oppure no.

Ecco come l’ha raccontato la fotografa Jordan Burch:

“Caro Jackson, oggi non è andata come mi aspettavo,

di solito, quando le mamme mi invitano ad andare in ospedale per fotografare il loro primogenito, per vedere l’incontro tra fratelli, è una cosa schifosamente adorabile,

(non che tu non fossi adorabile)

lo eri,

solo che la maggior parte delle volte ci sono baci, coccole e molte domande coinvolte,

ma non appena sono entrata, prima che tu ti alzassi, la tua mamma, era un rottame.

Mi ha detto che tu, Jackson, TU eri il suo bambino.

La tua dolce sorellina era stata una sorpresa, non era stata programmata, a ogni modo, 

ma la vita a volte si diverte così,

lei è arrivata con molta più facilità di te, quasi due anni fa.

Quindi eccola lì,

la tua mamma, mentre AMAVA questa bambina con una testa piena di capelli e un minuscolo fiocco tra di, era preoccupata anche per te.

bambino incontra la sorella per la prima volta
Jordan Burch Photography

Non sapeva se tu capissi (non riuscivi). Non sapeva se sarebbe riuscita ad amarti abbastanza a lungo. Tutto da solo.

Abbastanza perché sapessi che non c’era niente e nessuno che potesse indurla ad amarti di meno.

Ma quelle erano conversazioni difficili per un bimbo di 22 mesi,

ha iniziato a piangere ancor prima che passassi la soglia. Sapeva ciò che io ignoravo: “che eri e probabilmente saresti stato, il definitivo bambino della mamma”.

A te piaceva lei, hai pronunciato il suo nome, lei stava bene.

Finché lei ha trovato un posto nel grembo della mamma, accanto  a te.

E poi, d’un tratto, non andava più bene.

“Ho visto mentre le tue lacrime spezzavano il cuore della tua mamma.

Ma ho sorriso dentro, un sorriso così grande che mi ha causato anche qualche lacrima.

Perché c’è questa cosa tra le mamme e i loro bambini. C’è questo tipo di amore incondizionato,  inspiegabile che non è sentito ma è sempre lì.

Ma di fianco a questo c’è un altro tipo di amore.

Un amore da fratello maggiore,

uno che ancora non conosci ma che imparerai presto.

Uno che sarà in grado di sciogliere le paure della tua mamma.

Ma ora lei vuole solo che tu sia e lei sa che ti rende felice.

E non è al 100% sicura che potrà starti intorno abbastanza… perché sebbene tu la voglia, qualcun altro adesso avrà bisogno di lei.

E amico, è dura per una mamma come la tua.

La buona notizia è che il tuo amore per la tua sorellina crescerà, magari non oggi, non domani, non molto presto, ma un giorno, 

amerai ancora di più la tua mamma perché ti ha dato una sorellina che ti amerà da matti.

E avere così tante persone che ti vogliono bene, penso che ti renda uno dei bambini più fortunati nel mondo. Anche se ora non ti senti ancora così”.

Le immagini e il messaggio di Jordan Burch Photography, condivisi su Facebook, sono diventati virali ricevendo 43084 Like e 44.567 condivisioni.

Unimamme, com’è andato il primo incontro tra i vostri figli? Secondo voi è stato simile a quello di questa madre e questo bimbo? Avete provato le stesse sensazioni ed emozioni?

Noi vi lasciamo con un servizio su 22 bambini che incontrano per la prima volta i loro fratelli.