Decidono di staccare la spina a un neonato, ma lui stupisce tutti -FOTO

bambino sopravvive dopo che gli staccano la spina 2Un bambino dichiarato cerebralmente morto è sopravvissuto.

Kaleb Crook è un bimbo di 15 mesi, ma secondo i medici non dovrebbe essere qui.

Becki, la sua mamma, ha avuto un rapido travaglio e un parto non programmato a casa“Quando Kaleb è nato ci siamo accorti subito che era pallido, molle e non respirava.”

Quando è arrivato in ospedale è stato subito messo in assistenza respiratoria. I medici mi hanno detto che c’era una minima attività cerebrale e che non c’erano speranze per il suo futuro.

Il piccino aveva avuto un grave danno al cervello dovuto alla mancanza di ossigeno mentre era nel grembo materno o alla nascita.

bambino sopravvive dopo che gli staccano la spina 3

La sua mamma ancora adesso non sa spiegarsi come sia accaduto. Viste le sue condizioni i medici hanno deciso di cessare le cure e di indirizzare la famiglia in un ospizio per la fase terminale.

“Non c’era niente che potessimo fare per lui, non riuscivo a credere a quanto accaduto alla nostra gravidanza. Secondo i medici la sua morte era imminente”.

Ci hanno detto che sarebbe vissuto solo per altri 5 minuti, così ho stretto forte mio figlio tra le bracciaha raccontato la mamma.

bambino sopravvive dopo che gli staccano la spina 4

“Poi però ci ha dato un raggio di speranza” ha spiegato la mamma raccontando che il piccolo di appena 10 giorni ha continuato a respirare e le ha stretto un dito.

Ora, nonostante tutti i suoi bisogni complessi e il danno cerebrale, adora sorridere specialmente quando sente la voce di sua sorella” racconta ancora questa mamma.

Kaleb aveva un’encefalopatia ipossica ischemica d 3 grado, un danno cerebrale irreversible, ma a dispetto di questo è sopravvissuto.

E Becki oggi a casa con il figlio per le festività natalizie commenta: “non ci aspettavamo di festeggiare Natale così”.

bambino sopravvive dopo che gli staccano la spina 6

Kaleb è qui con noi, sperimentando la gioia di essere vivo. La nostra speranza è che viva felicità e pace come ne è capace. Noi vogliamo che sappia quanto è amato”.

Non sappiamo cosa gli riserva il futuro, ma al momento sta scegliendo la vita. Non avevamo idea che l’avremmo avuto ancora con noi, ma ha stupito tutti quelli che l’hanno incontrato”.

“Lui è un vero miracolo, ha ribalto tutti i pronostici”.

Kaleb ora ha 15 mesi, respira da solo.

I genitori hanno deciso di raccontare la loro storia perché stanno raccogliendo fondi per l’Hospice al quale si sono appoggiati quando a Kaleb sono state staccate le macchine.

Unimamme, cosa ne pensate di questa vicenda di cui si parla sul Daily Mail?

Noi vi lasciamo con la vicenda di un piccolo di 3 anni a cui hanno deciso di staccare la spina ma anche lui ha reagito.