Un bimbo di 7 anni “muore” tra le braccia della mamma ma è tornato in vita (FOTO)

bambino resuscitaA un bambino malato si è fermato il cuore, ma è successo qualcosa.

Daniel Carter è un bambino di 7 anni che sta combattendo una durissima battaglia.

L’anno scorso questo bambino ha celebrato con la sua famiglia la sconfitta di una malattia che aveva combattuto con coraggio per 18 mesi.

Nel 2016 gli era stata diagnosticata una rara forma di cancro al petto e alla spina dorsale. A causa della malattia Daniele era rimasto paralizzato, ma non aveva perso la voglia di sorridere e aveva celebrato la remissione con una festa in cui si era vestito da Batman.

Mercoledì scorso, purtroppo, le sue condizioni si sono aggravate e il piccolo è “morto” tra le braccia della mamma, i paramedici però sono riusciti a resuscitarlo mentre veniva trasportato in ambulanza verso l’Hull Royal Infirmary.

“Mentre arrivava l’ambulanza è morto tra le mie braccia, ma i paramedici lo hanno riportato indietro“, ha raccontato la mamma.

Purtroppo le sue condizioni rimangono critiche e i medici hanno avvisato i genitori, mamma Katie e papà Kevin, di prepararsi al peggio.

bambino resuscita

Famigliari e amici, che hanno seguito la lotta del piccolo, gli hanno inviato molti messaggi di sostegno.

Mamma Katie ha aggiunto: “sta molto male, ma continua a combattere”.

Noi speriamo che Daniel faccia un altro “miracolo” e che possa riprendersi.

bambino resuscita 3

Cosa ne pensate di questa vicenda di cui si parla sul Mirror?

Noi vi lasciamo con la storia di un bimbo “miracolo”, nato prematuro e con la testa a uovo.