Miracolo di Natale in India: neonato sopravvive dopo essere stato gettato nel water di un treno

miracolo di natale in india
Neonato sopravvissuto in India (Screenshot)

Miracolo di Natale in India: un neonato di un solo giorno sopravvive dopo essere stato gettato dal water del bagno di un treno.

Un tentativo di infanticidio in piena regola, atroce e sconvolgente, è fortunatamente fallito. Il fatto è avvenuto in India e ha sconvolto l’opinione pubblica, ma fortunatamente il neonato è vivo e ora i medici si stanno occupando di lui. La storia è stata già ribattezzata il miracolo di Natale.

Miracolo di Natale in India: neonato sopravvive ad infanticidio

Un neonato di un giorno soltanto, un piccolo fagottino da proteggere e di cui prendersi cura. Ma non deve averla pensata così chi ha deciso di sbarazzarsene, in un modo terribile. Le storie di infanticidio, purtroppo, non sono una novità. Questa viene dall’India, un Paese che negli ultimi tempi è salito agli orrori delle cronache per mostruosi episodi di violenze contro bambine. Anche questa storia riguarda un minore, un neonato piccolissimo appunto, ma fortunatamente è una storia a lieto fine.

Il neonato di appena un giorno di età è stato gettato nel water del bagno di un treno, Howrah Express, ad Amritsar, municipalità del Punjab, sabato 22 dicembre. Il piccolo è stato ritrovato dal personale incaricato delle pulizie sul treno. Il piccolo aveva attorno al collo una “dupatta”, una stola tradizionale, un chiaro tentativo di strangolamento.

Quando gli addetti alle pulizie lo hanno trovato nel bagno del treno hanno pensato che il bambino fosse morto e hanno chiamato subito il loro supervisore. Il piccolo era nudo e gelido. Nel bagno c’erano 4 gradi di temperatura. Fortunatamente il bimbo non era morto. Quando lo hanno estratto dal water, il neonato era vivo. Gli addetti, scioccati, lo hanno pulito e lo hanno portato di corsa all’ospedale civile di Amristar. Il piccolo era rimasto almeno quattro ore al freddo nella toilette del treno e tremava quando è arrivato in ospedale. Qui i medici si sono presi subito cura di lui e lo hanno messo in una incubatrice riscaldata. Quindi i medici lo hanno sottoposto a tutti i trattamenti e gli esami clinici per accertarne le condizioni di salute.

I sanitari hanno stabilito che il piccolo aveva appena un giorno di vita. Un vero miracolo di Natale che il piccolo sia sopravvissuto al tentativo di strangolamento e al gelo.

Ora la polizia ha avviato le indagini per scoprire chi abbia abbandonato il piccolo tentando di ucciderlo. I responsabili della compagnia ferroviaria che gestisce il treno sul quale il neonato è stato ritrovato hanno spiegato che stanno esaminando i filmati delle videocamere di sorveglianza per risalire all’autore o agli autori di un gesto tanto disumano.

Il neonato per fortuna è fuori pericolo. Un vero miracolo di Natale in India.

Il caso è stato raccontato dal The Indian Express.

Che dire unimamme? Non ci sono commenti per storie del genere, fortunatamente il piccolo è sopravvissuto.

Vi ricordiamo un’altra storia a lieto fine: Napoli: uomo adotta Alba, bambina rifiutata da sette famiglie