Kim Kardashian annuncia la nascita del quarto figlio

figli delle Kardashian
fonte:Instagram/Kim Kardashian

Kim Kardashian annuncia via social la nascita del quarto figlio. Il piccolo è nato da una madre surrogata, come era già successo in precedenza.

La showgirl americana Kim Kardashian ha annunciato su Twitter la nascita del suo quarto figlio. L’annuncio è stato dato sui social, Twitter mentre Kim insieme al marito Kane si trovava in ospedale per la nascita: “É qui ed è tutto perfetto”.

Kim e Kaye sono già genitori di altri tre bambini, nel 2013 nasce la primogenita della coppia North, nel 2015 un maschietto dal nome Saint West e nel 2018 nasce una bambina, Chicago, da una madre surrogata.

L’annuncio in tv della sorella Kourtney: prima di Kim

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data:


A dare l’annuncio della nascita della quarto figlio di Kim Kardashan è proprio lei su Twitter. Come è successo per Chicago, la terzogenita della coppia Kim e Kaye, anche in questo caso si sono affidati ad una madre surrogata.

La notizia della nascita del quarto figlio era già nell’aria dopo che la sorella minore di Kim, Kourtney, ha fatto irruzione al The Ellen DeGeneres Show. Un talk-show televisivo statunitense condotto dall’attrice comica Ellen DeGeneres che è molto seguito dal pubblico americano. Così, nel corso di un’intervista a Kris Jenner, Kourtney ha annunciato alla mamma: “Kim e Kanye sono in ospedale perché la madre surrogata è entrata in travaglio. Non lo sapeva ancora nessuno, sei la prima”.

Poco dopo l’annuncio dal profilo Twitter di Kim, che scrive: “È qui ed è perfetto”.


Con un secondo post ha fatto sapere: “Sembra il gemello di Chicago, so che cambierà, ma ora è proprio uguale a lei”.


La mamma di Kim era visibilmente commossa alla notizia ed ha dichiarato: “Un altro nipotino, è un miracolo”.

Secondo delle fonti ufficiali, Kim, per quest’ultima gravidanza avrebbe voluto scegliere la stessa madre surrogata di Chicago, ma così non è stato: “Avrebbero voluto che a ricevere il loro embrione fosse la stessa donna che ha partorito Chicago, ma purtroppo l’impianto non ha funzionato.  Per questo hanno optato per un’altra persona.

La scelta di usare una mamma surrogata per far crescere la famiglia, secondo quanto dichiarato, è data dal fatto che Kim non può più avere altre gravidanze per motivi di salute. Soffre di placenta accreta, una patologia che può comportare gravi emorragie dopo il parto, conosciuta anche con il nome di placenta aderente.

Kim ha preferito utilizzare una madre surrogata invece di pensare di adottare dei bambini. Decisione presa non senza remore, come Lei stessa ha confermato in diverse interviste: “All’inizio mi chiedevo se avrei amato il bambino allo stesso modo. Trovavo frustrante non averlo nella mia pancia, ma poi ho cambiato idea. La madre surrogata ha reso i nostri sogni realtà con un grande regalo: la connessione con Chicago si è creata istantaneamente”.

E’ stata presente durante tutta la gravidanza come riportato da Vanity fair: “La accompagna a tutte le visite mediche. Si assicura che abbia ciò di cui ha bisogno”.

Leggi anche > I figli delle sorelle Kardashian sono già baby imprenditori – FOTO

Voi unimamme eravate a conoscenza della notizia? Cosa ne pensate della loro scelta di avere figli tramite delle madri surrogate?