Donna incinta accoltellata a morte all’ottavo mese, i medici fanno nascere il bambino

donna incinta accoltellata ottavo mese
Kelly Mary Fauvrelle (Foto Mirror)

Donna incinta accoltellata a morte all’ottavo mese, i medici fanno nascere il bambino. Il piccolo è in condizioni critiche.

Una giovane di 26 anni è stata accoltellata mentre era incinta all’ottavo mese. La donna è morta, mentre i medici sono riusciti a salvare il bambino facendolo nascere subito. Le condizioni del piccolo, tuttavia, sono critiche. Il fatto è avvenuto a Londra, la vittima si chiamava Kelly Mary Fauvrelle.

Donna incinta accoltellata a morte all’ottavo mese, salvo il bimbo

Le sue speranze sono appese a un filo dopo che la mamma che lo portava in grembo è morta per accoltellamento. Si chiama Riley ed è il figlio di Kelly Mary Fauvrelle, 26enne aggredita nella sua casa di Croydon, a sud di Londra. Il bambino è stato fatto nascere in tutta fretta dai soccorritori per salvargli la vita. Ora è ricoverato in ospedale con il 50% delle probabilità di sopravvivenza.

Sua madre, Kelly Mary Fauvrelle, era stata trovata sanguinante in casa nelle prime ore di sabato mattina, a seguito di una chiamata alla polizia che però dava l’allarme solo per un arresto cardiaco. Giunti sul posto, i paramedici hanno dovuto prendere subito una decisione per tentare di salvare almeno il bambino che la donna portava in grembo, per lei infatti non c’era più nulla da fare. Così il piccolo è stato fatto nascere subito dai paramedici del London Ambulance Service e poi è stato portato di corsa in ospedale.

Il piccolo è stato chiamato Riley dai familiari della madre, come lei stessa avrebbe voluto. Gli stessi familiari hanno chiesto alla stampa inglese di essere lasciati in pace nel loro dolore. Ora devono affrontare il lutto e stare accanto al bimbo nella speranza che riesca a sopravvivere. Per loro sono momenti di angoscia e di preghiera, temono che il piccolo non ce le faccia.

Non si conoscono ancora i motivi dell’accoltellamento mortale alla giovane donna incinta. Prima del delitto, i vicini hanno raccontato di aver sentito delle urla provenire dall’abitazione della donna per tutta la notte, fino a che è arrivata la polizia insieme ad un’ambulanza.

Kelly Mary Fauvrelle (Foto Mirror)

Nel frattempo, la polizia ha arrestato due uomini di 37 e 29 anni, sospettati dell’omicidio di Kelly Fauvrelle. Il primo è stato successivamente rilasciato, sebbene resti indagato. Le indagini proseguono e la polizia lascia aperte tutte le ipotesi. A breve sul corpo della giovane mamma sarà eseguita l’autopsia.

La notizia del delitto è stata riportata dal Mirror.

Purtroppo le aggressioni con accoltellamento sono molto frequenti a Londra. Solo nello scorso weekend nella capitale britannica sono state uccise quattro persone.

Sul caso di Kelly Mary Fauvrelle è intervenuto il sindaco di Londra Sadiq Khan, che in tweet ha scritto: “La violenza contro le donne è endemica nella società e terribili omicidi in casa, come questo, mostrano la vastità del problema che dobbiamo affrontare. Le mie preghiere sono per questo bambino innocente e per la madre che ha perso in modo così tragico. La polizia sta investigando, per favore aiutate se potete”.

Che dire unimamme? Una vicenda davvero terrificante.

Leggi anche –> Una mamma ha partorito ed è morta dopo poche ore