Meteo dell’ultimo weekend di luglio: arriva la pioggia – Mappa interattiva

meteo ultimo weekend di luglio
Famiglia sotto la pioggia (iStock)

Meteo dell’ultimo weekend di luglio: arriva la pioggia e calano le temperature. Le previsioni.

Il gran caldo che in questi giorni sta colpendo l’Italia e l’Europa è destinato a finire presto, nel weekend sono arrivo piogge e temporali anche forti, con deciso calo delle temperature. Ecco che tempo farà sull’Italia.

Meteo dell’ultimo weekend di luglio: piogge e temporali

È in corso sull’Italia la terza ondata di caldo afoso di questa estate, portata dall’anticiclone africano che sta investendo il Mediterraneo, l’Italia e gran parte d’Europa, con temperature elevate anche a Nord. Ad accompagnare le temperature elevate c’è anche un alto tasso di umidità che crea afa e aumenta le temperature percepite, dando una forte sensazione di disagio.

Il picco del caldo sarà raggiunto nella giornata di venerdì 26 luglio, con temperature anche di 10 gradi sopra la media. Sarà, tuttavia, anche l’ultima giornata di calori, perché sabato il tempo inizierà a cambiare con l’arrivo delle prime piogge e dei temporali che potranno essere anche violenti, con grandinate. Il tempo comincerà a cambiare al Nord.

Il cambiamento delle condizioni meteorologiche sarà piuttosto brusco, a causa dello scontro tra l’aria fresca di provenienza atlantica e quella calda e umida che si è accumulata in questi giorni. Lo scontro provocherà temporali e nubifragi anche violenti a livello locale con forti raffiche di vento e anche grandinate, con grossi chicchi. Potrebbero verificarsi degli allagamenti. Il maltempo investirà il Centro-Nord con i primi cambiamenti nelle regioni settentrionali già nella serata di venerdì, con i primi temporali di calore. Una saccatura nord Atlantica spazzerà via l’anticiclone africano dall’Italia centro-settentrionale e dall’Europa centrale mettendo fine al gran caldo di questi giorni.

Nella giornata di sabato 26 luglio arriveranno i primi rovesci e temporali sulle Alpi e le Prealpi, che in serata si intensificheranno arrivando fino in Pianura Padana e sulla Liguria. Durante la notte si verificheranno i fenomeni più intensi, anche al Nord-est. Anche sull’Appennino centro-settentrionale e sull’alta Toscana sono attesi i primi rovesci. Poi i temporali violenti raggiungeranno durante la notte le coste della Toscana, con possibili nubifragi. Altrove il tempo sarà ancora buono e caldo, con sole e temperature elevate.

Nella giornata di domenica 28 luglio si concentreranno i fenomeni più estesi e intensi. Il Nord Italia sarà colpito da piogge e temporali diffusi, soprattutto sulle pianure del Nord-est e sulla Romagna. Sulle Alpi e sul Nord-ovest i fenomeni si attenueranno in serata. Il Centro Italia sarà investito da temporali localmente violenti soprattutto in Toscana, Umbria e Marche. Precipitazioni sparse ma intense sono attese anche su Lazio, Abruzzo e Campania. Più occasionali i fenomeni sulla Sardegna. Il Sud Italia non sarà colpito dal maltempo, eccetto per qualche temporale isolato di calore su Molise, alta Puglia, Lucania e Calabria, a fine giornata. Al Sud farà ancora caldo, mentre al Centro-nord si verificherà un netto calo delle temperature.

Nella giornata di lunedì 29 luglio i temporali si estenderanno al Sud e insisteranno ancora sul Triveneto e sui versanti adriatici. Il tempo migliorerà altrove. Poi l’alta pressione tornerà, portando tempo stabile quasi ovunque.

Scopriamo in dettaglio le previsioni meteo del weekend sull’Italia per il weekend del 27-28 luglio

PREVISIONI METEO PER SABATO 27 LUGLIO

Italia Settentrionale: tempo nuvoloso e in deciso peggioramento, soprattutto nella seconda parte della giornata, con temporali e nubifragi dalle Alpi alle pianure. Le temperature scenderanno, ma saranno ancora elevate, con le massime comprese tra i 30 e i 35° C. Venti deboli meridionali. Mar Ligure calmo, Mare Adriatico settentrionale poco mosso.

Italia Centrale: al Centro ancora qualche ora di bel tempo o tempo poco nuvoloso, eccetto alcuni temporali isolati sull’Appennino. Poi peggiorerà su Toscana, Umbria e alto Lazio. Poco nuvoloso sulla Sardegna. Le temperature scenderanno lievemente, con le massime comprese tra i 31 e i 36° C. Venti localmente moderati meridionali. Mar Tirreno da poco mosso a calmo, Mare Adriatico poco mosso. Mar di Sardegna poco mosso, Canale di Sardegna poco mosso.

Italia Meridionale: al Sud farà ancora caldo e splenderà il sole quasi ovunque, eccetto qualche annuvolamento sulla Campania e locali addensamenti sui rilievi. Le temperature saranno stazionarie, con le massime comprese tra i 32 e i 36° C. Venti localmente moderati meridionali. Mar Tirreno meridionale calmo, Stretto di Sicilia poco mosso, Mar Ionio Meridionale a mosso a calmo.

PREVISIONI METEO PER DOMENICA 28 LUGLIO

Italia Settentrionale: al Nord insisterà ancora il maltempo, con piogge diffuse e abbondanti, anche a carattere di rovescio o temporale. Le temperature scenderanno bruscamente, con le massime comprese tra i 22 e i 26° C.

Italia Centrale: al Centro tempo instabile, con temporali anche intensi, soprattutto a inizio giornata. Le temperature scenderanno anche qui, con le massime comprese tra i 25 e i 29° C.

Italia Meridionale: prima instabilità al Sud, con piogge e temporali locali sulla Campania. tempo in peggioramento anche sulla Calabria tirrenica. Più soleggiato in Sicilia. Le temperature scenderanno, con le massime comprese tra i 31 e i 35°.

Per ulteriori informazioni sul meteo: www.3bmeteo.com

Di seguito la mappa interattiva:

E voi unimamme, avete programmi per l’ultimo weekend di luglio? Tenete d’occhio le previsioni del tempo!