Il saluto tra un bambino e una calciatrice senza un braccio commuove – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:35
bambino senza una mano
fonte: instagram/ tiddbit outta hand

Un bambino e un calciatrice senza un braccio si incontrano, nasce una foto virale.

Unimamme, oggi vogliamo raccontarvi una bellissima storia riguardante un’atleta e un bambino con un piccolo difetto.

Bambino senza una mano e la sua amica

Joseph Tidd è un bimbo di 21 mesi  della Florida, venuto alla luce senza una mano. Questo piccolino è un grande amico della sportiva Carson Pickett, atleta venticinquenne che milita nella squadra femminile dell’Orlando Pride.

Joseph è molto conosciuto su Instagram dove i genitori gestiscono il suo profilo dal titolo: tiddbi_outta_hand che mostra come, anche senza una mano, la vita possa essere degna e ricca di cose.

Di recente una foto del bimbo e della sua amica Carson, anche lei senza una mano, è diventata virale ottenendo 8222 like.

Nell’immagine i due si scambiano un saluto con il braccio che ha la mano mancante.

“L’espressione sul loro volto dice tutto” ha commentato uno dei fan. “mi ha fatto venire un nodo alla gola”.

In realtà i due si conoscono già da tempo e hanno già condiviso uno scatto. Carson e Joseph si sono incontrati per la prima volta l’estate scorsa.

Miles Tidd, padre del bimbo, commenta: “Carson si è inginocchiata vicino a Joseph e gli ha mostrato il suo braccio, è stato un legame istantaneo”.

Nel commento della foto si legge: “Clicca qui per vedere come diventa il mio sorriso dopo che schiacciamo i pugni! Non potevo smettere di ridere. Carson è un modello davvero eccezionale”.

L’allenatrice della squadra di calcio della Florida Gators ha scritto su Twitter: “Abbiamo bisogno di gesti come questo nel mondo. ‪Diffondetela per seminare gioia!”

Mentre, in occasione del loro primo incontro in Aprile Carson Pickett avevascritto: “Joseph, sei il mio nuovo eroe per la vita”.

Il piccolo Joseph, in America, è una star.

Ha partecipato a programmi televisivi e a campagne per far incontrare bambini von difetti congeniti.

“Nato con una mano, un anno di vita, diffondo consapevolezza” è il motto della sua simpatica pagina.

Unimamme, cosa ne pensate di questa storia di cui si parla su Today?

leggi anche > 10 consigli degli esperti per evitare difetti congeniti