Meteo del weekend di fine novembre e inizio dicembre – Mappa interattiva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:21
0
25

Meteo del weekend di fine novembre e inizio dicembre: il tempo sull’Italia.

meteo weekend novembre dicembre
Meteo del weekend di fine novembre e inizio dicembre – Universomamma.it

Siamo arrivati anche all’ultimo weekend di novembre che coincide con l’inizio di dicembre e dell’Avvento, il mese di preparazione al Natale. Dopo il maltempo dei giorni scorsi, purtroppo con pesanti danni, tra frane e allagamenti, in particolare al Nord Italia, il mese di novembre terminerà con una tregua sul fronte del cattivo tempo. Sarà tuttavia una tregua temporanea, perché domenica, con l’inizio di dicembre, arriverà sull’Italia una nuova perturbazione. Le previsioni meteo in dettaglio.

Meteo del weekend del 30 novembre e 1 dicembre

Il tempo sull’Italia si stabilizzerà tra venerdì 29 e sabato 30 novembre, con un graduale miglioramento al Centro-Nord e qualche fenomeno residuo al Sud. I fenomeni si attenueranno e aumenteranno le schiarite. Da domenica 1° dicembre, tuttavia, l’Italia sarà raggiunta da una nuova perturbazione atlantica, che toccherà prima il Nord-Ovest.

Le correnti umide di origine atlantica che in questi giorni hanno attraversando l’Europa centro-meridionale e l’Italia, saranno ancora presenti sulla Penisola nella giornata di venerdì 29 novembre, sebbene con fenomeni molto meno intensi e a carattere locale, come prevede il servizio meteorologico di 3bmeteo.com. Addensamenti nuvolosi e fenomeni sparsi interesseranno soprattutto le Alpi di confine, la Sardegna e le regioni tirreniche peninsulari, accompagnati da venti tesi occidentali.

All’inizio del weekend, invece, una rimonta dell’alta pressione porterà tempo stabile un po’ ovunque, sebbene per poche ore. Nella giornata di domenica 1° dicembre, infatti, l’Italia sarà raggiunta da una nuova perturbazione atlantica in arrivo dal Golfo di Biscaglia, con il peggioramento del tempo a partire da Nord-Ovest, per poi estendersi alla Toscana e al Triveneto. Nevicherà sulle Alpi, anche a quote medio-basse.

Per venerdì 29 novembre è prevista nuvolosità irregolare sulle Alpi, con fenomeni nevosi ai confini con Francia, Svizzera e Austria. Nevicherà a 1.400 e 1.500 metri di quota. Sulle restanti regioni settentrionali il tempo sarà più asciutto, con qualche banco di nebbia nelle ore più fredde sulla Pianura Padana. Il Centro Italia sarà interessato da annuvolamenti irregolari sulle regioni tirreniche, soprattutto sulla Sardegna, con deboli piogge a Ovest, e piogge lievi anche sull’Umbria. Più probabile la pioggia su alta Toscana e medio-basso Lazio. Le regioni del versante adriatico, invece, saranno più asciutte. Nuvole irregolari anche al Sud, sulle regioni tirreniche peninsulari, con piogge locali, mentre sulle altre regioni sono attese ampie schiarite, soprattutto sulla Puglia. I venti soffieranno ancora tesi, ma in attenuazione sull’Adriatico.

Nella giornata di sabato 30 novembre, il tempo migliorerà quasi ovunque sull’Italia, grazie alla stabilità portata dalla rimonta dell’alta pressione. Al Nord saranno presenti ancora annuvolamenti residui sulle Alpi di confine e sul Friuli, mentre sulle altre regioni prevarranno le schiarite, al più con qualche velatura e nebbia al mattino sulla Pianura Padana e nelle ore più fredde. In serata le nubi aumenteranno al Nord-Ovest. Al Centro il tempo sarà generalmente poco nuvoloso, salvo qualche addensamento di nubi al mattino sulle zone interne appenniniche, mentre alla sera le nubi aumenteranno sulla Toscana. Ancora nuvolosità irregolare al Sud al mattino sulle regioni tirreniche peninsulari, con possibili piogge locali sulla Calabria, il tempo sarà più soleggiato altrove. I venti soffieranno moderati o tesi di Maestrale.

Nella giornata di domenica 1° dicembre arriveranno i primi peggioramenti del meteo al Nord-Ovest. Dopo gli annuvolamenti della sera di sabato, sulle regioni nord-occidentali sono attese le piogge fin dalle prime ore del mattino e la neve in quota. Durante la mattinata domenica il maltempo si intensificherà, per poi raggiungere anche la Toscana e il Triveneto. Sulle Alpi nevicherà a partire dai 700/1.000 metri di quota, ma anche a 500 metri sulle Alpi occidentali. Nel corso della giornata aumenteranno gli addensamenti nuvolosi al Centro, con possibili piogge dal pomeriggio-sera sull’alto Lazio e sull’Umbria. Sarà invece più asciutto sull’Emilia Romagna. Sulle restanti regioni, soprattutto al Sud, il tempo sarà più stabile e soleggiato.

Scopriamo in dettaglio le previsioni meteo sull’Italia per il weekend del 30 novembre e 1° dicembre.

PREVISIONI METEO PER SABATO 30 NOVEMBRE

Italia Settentrionale: tempo stabile e soleggiato o poco nuvoloso al mattino al Nord, eccetto banchi di nebbia sulle regioni di Nord-Est. Peggioramenti nella notte con piogge da Ovest. Le temperature massime sono previste in calo, con le massime comprese tra gli 8° e i 13° C. Venti deboli meridionali. Mar Ligure molto mosso, Mare Adriatico settentrionale poco mosso.

Italia Centrale: tempo stabile o poco nuvoloso al Centro, con nebbie e foschie nelle zone interne di Toscana e Umbria, ma altrove ampiamente soleggiato. Le nubi aumenteranno alla notte sulla Toscana. Le temperature segneranno un deciso calo, con le massime comprese tra gli 11° e i 15° C. Venti deboli variabili, meridionali sulla Sardegna. Mar Tirreno da poco mosso a molto mosso, Mare Adriatico da poco mosso a mosso. Mar di Sardegna mosso, Canale di Sardegna mosso.

Italia Meridionale: tempo moderatamente variabile sul basso Tirreno e sul Gargano, più stabile altrove. Foschie sulle zone interne della Campania. Temperature stazionarie, con le massime comprese tra i 13° e i 17° C. Venti localmente moderati settentrionali. Mar Tirreno meridionale molto mosso, Stretto di Sicilia mosso, Mar Ionio mosso.

PREVISIONI METEO PER DOMENICA 1° DICEMBRE

Italia Settentrionale: maltempo al Nord con precipitazioni diffuse con piogge sparse e neve sulle Alpi occidentali e sull’Alto Adige, fino a quota 600-700 metri. Sulla Liguria sono previsti temporali. Le temperature scenderanno, con le massime comprese tra i 7° e i 12° C. Venti moderati meridionali. Mar Ligure mosso, Mare Adriatico settentrionale mosso.

Italia Centrale: tempo generalmente poco nuvoloso al Centro, ma con piogge e temporali sull’alta Toscana, poi in estensione in giornata su tutta la regione, su Umbria e medio-alto Lazio in serata. Sulle altre regioni tempo migliore; nuvoloso sulla Sardegna. Le temperature sono attese in rialzo, con le massime comprese tra i 12° e i 17° C. Venti moderati meridionali. Mar Tirreno da quasi calmo a mosso, Mare Adriatico poco mosso, Mar di Sardegna mosso, Canale di Sardegna mosso.

Italia Meridionale: bel tempo prevalente al Sud, con ampie schiarite e cieli soleggiati o poco nuvolosi. In aumento la nuvolosità sul basso Tirreno, con piogge locali sulla Calabria. Le temperature resteranno stabili, con le massime comprese tra i 13° e i 18° C. Venti moderati meridionali. Mar Tirreno meridionale mosso, Stretto di Sicilia mosso, Mar Ionio da poco mosso a mosso.

Per ulteriori informazioni sul meteo: www.3bmeteo.com

Di seguito la mappa interattiva:

E voi unimamme, avete programmi per il prossimo weekend? Tenete d’occhio le previsioni del tempo!