Richiamo bastoncini di pesce: la precisazione della ditta produttrice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

A seguito del richiamo dei bastoncini di pesce surgelati per rischio contaminazione, l’azienda produttrice ha inviato una precisazione.

Richiamo bastoncini di pesce: la precisazione della ditta produttrice – Universomamma.it

Qualche giorno fa abbiamo segnalato il richiamo dal mercato di un prodotto alimentare per rischio contaminazione da corpi estranei. Il prodotto in questione erano dei bastoncini di pesce congelato, il motivo era la possibile presenza di metallo nell’alimento.

Bastoncini di pesce surgelati: la precisazione della ditta produttrice

Metro il Cash and Carry aveva diffuso in una nota il richiamo di un prodotto surgelato, dei bastoncini di pesce della marca Frosta con lotto L 9032F90. Il motivo era la possibile presenza di un corpo estraneo di natura metallica. I bastoncini erano stati prodotti in un’azienda in Polonia.

LEGGI ANCHE > LEGGI ANCHE > RICHIAMO BASTONCINI DI PESCE PER RISCHIO MICROBIOLOGICO | MARCA E LOTTO | FOTO

Ad oggi, l’azienda produttrice ha inviato una rettifica, precisando alcuni aspetti del richiamo. Nella nota dell’azienda “PRECISAZIONE RICHIAMO COPACK SRL” si legge: “In merito al richiamo dei bastoncini di pesce surgelati a marchio Ocean Blue, FRoSTA precisa quanto segue. La società Copack Srl, una divisione di FRoSTA, opera nel settore alimentare da anni e si occupa della distribuzione di prodotti surgelati. Il prodotto Bastoncini di pesce a marchio Ocean Blu da 900g, commercializzato da suddetta società, è stato oggetto di una segnalazione da parte di un consumatore, il quale ha rinvenuto un corpo estraneo di natura metallica”.

Precisazione bastoncini di pesce
Richiamo bastoncini di pesce: la precisazione della ditta produttrice – Universomamma.it

LEGGI ANCHE > Richiamo gel bagno e shampoo per bambini per rischio microbiologico | Marca e lotto

Nella nota, l’azienda vuole tranquillizzare i consumatori: “Successivamente a tale segnalazione sono stati effettuati una serie di controlli da parte della Copack Srl, delle autorità italiane competenti sul territorio e da parte delle autorità polacche, paese in cui il Bastoncino di pesce Ocean blu è prodotto. A esito di tali controlli non è stata riscontrata la presenza di corpi estranei nei campioni esaminati. FRoSTA desidera dunque rassicurare i consumatori mantenendo fede all’impegno alla trasparenza che la contraddistingue e che è uno dei capisaldi del rapporto tra il marchio e i suoi clienti”.

Voi unimamme siete più tranquille dopo la precisazione dell’azienda? Ci fa piacere che siano stati fatti tutti i controlli necessari per tutelare la salute dei consumatori.

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram o su GoogleNews.

Richiamo bastoncini di pesce: la precisazione della ditta produttrice – Universomamma.it