Bambino scosso dalla madre: tragico epilogo. La posizione della mamma peggiorata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:04

Il bambino scosso dalla madre è morto.

bambino scosso dalla mamma
Bambino scosso dalla madre: tragico epilogo. La posizione della mamma peggiorata Universomamma.it

Unimamme, purtroppo dobbiamo darvi una bruttissima notizia, il bimbo di 5 mesi che era stato scosso dalla madre e che era ricoverato presso l’ospedale di Parma da una settimana è morto.

Neonato scosso dalla mamma: tragico esito.

Ieri vi avevamo aggiornato sulle drammatiche condizioni del piccolo giunto in Ospedale a Padova una settimana fa dopo essere stato violentemente scosso dalla sua mamma 29enne. Il piccino, purtroppo, non aveva più attività cerebrale e oggi è deceduto. La commissione medica composta da un medico legale, un neurologo e un anestesista hanno decretato la morte cerebrale dopo un secondo, approfondito esame. Quindi, questa mattina sono state staccate le macchine che tenevano in vita il bebè. La Procura ha autorizzato l’espianto degli organi. La mamma del piccino, di origini vicentine, aveva confessato ai Carabinieri di aver scosso con violenza il figlio, che non voleva saperne di smettere di piangere, quando si era accorta che non respirava aveva chiamato il 118. Lei e il marito erano sopraggiunti insieme in ospedale.

LEGGI ANCHE > SINDROME DEL BAMBINO SCOSSO, ECCO COS’è

Per la donna dovrebbe essere formalizzata l’accusa di omicidio colposo. Secondo il suo avvocato, Leonardo Massaro, la donna residente a Mestrino non sarebbe stata in sè quando ha ferito in quel modo il figlio. Il piccino, in questi giorni, è stato seguito dai medici di terapia intensiva dell’unità di Pediatria dell’Ospedale di Padova, guidata dal dottor Giorgio Perilongo. Unimamme, non ci sono parole per commentare quanto accaduto, voi avete seguito questa vicenda di cui si parla su Repubblica? Conoscete la Sindrome del Bambino scosso?

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.