Maturità 2020 | seconda prova scritta: annunciate le materie

Per la maturità 2020 le materie della seconda prova scritta sono state comunicate dalla Ministra per l’Istruzione. Il video della Ministra.

Maturità 2020 seconda prova
Maturità 2020 | seconda prova scritta: annunciate le materie – Universomamma.it

Il Ministro per l’Istruzione ha reso note le materie che riguarderanno le seconde prove scritte per gli stendenti che quest’anno dovranno affrontare l’esame di Maturità. La prova anche quest’anno, come già nel 2019, sarà multidisciplinare, fatta eccezione per i corsi di studio che hanno una sola disciplina caratterizzante.

Maturita 2020: seconda prova scritta, il video messaggio della Ministra

La responsabile dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha annunciato le materie attraverso il profilo Instagram del Ministero. Per il liceo scientifico, le materie saranno matematica e fisica. Per il classico, greco e latino. Al liceo delle scienze umane, opzione economico-sociale, ci saranno diritto ed economia politica e scienze umane.

LEGGI ANCHE > MATURITA’ 2020 COME CAMBIERA’: LE NOVITA’ UFFICIALI | VIDEO

Per quanto riguarda il testo che gli studenti del classico dovranno affrontare, il confronto riguarderà sia aspetti morfologico-sintattici che di contenuto. La traduzione sarà solo dal greco, ma si potranno portare entrambi i dizionari e per svolgere la prova mista gli studenti avranno a disposizione sei ore.

Gli studenti dello scientifico potranno scegliere fra due problemi: nel primo si parte da una funzione matematica astratta che sarà, quindi, contestualizzata con un argomento di fisica. Nel secondo problema la situazione d’avvio sarà fornita dalla fisica e poi si chiederà allo studente di ricavare una funzione. In più ci saranno da eseguire anche 8 quesiti: 5 di matematica e 3 di fisica. Lo studente dovrà scegliere 4 quesiti.
Al liceo delle scienze umane, opzione economico-sociale, secondo scritto con diritto ed economia politica e scienze umane. Al liceo linguistico lingua straniera 1 e 3.
Invece gli studenti dei 45 indirizzi degli istituti tecnici avranno come materia economia anziendale. All’istituto tecnico indirizzo turismo le classi di concorso miste saranno discipline turistiche e aziendali e lingua inglese. Al tecnico indirizzo informatica, sistemi e reti ed informatica.

La Ministra nel video messaggio ha voluto dire di persona ai ragazzi quale saranno le materie: “Per una volta voglio cominciare dai professionali. Per l’indirizzo enogastronomia e ospitalità alberghiera, articolazione enogastronomia, le materie della seconda prova saranno laboratorio di servizi enogastronomici-cucina e scienza e cultura dell’alimentazione. All’Istituto per i servizi per l’agricoltura, i ragazzi avranno Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore ed Economia agraria e dello sviluppo territoriale. Al Tecnico per il Turismo ci saranno Discipline turistiche e aziendali e Lingua inglese. Al Tecnico indirizzo Informatica, Sistemi e reti e Informatica”.

LEGGI ANCHE > LA SENATRICE LILIANA SEGRE: “UNA MATURITà SENZA STORIA MI FA PAURA”

Poi continua: “Per conoscere tutte le altre materie collegatevi con il nostro sito dove trovate anche le prime informazioni sulla prova orale”. Quest’anno, infatti, non ci sarà, all’inizio del colloquio, il sorteggio fra tre buste, previsto invece lo scorso anno per dare avvio alla prova: “La vostra commissione predisporrà il materiale da cui far partire il vostro orale che valorizzerà al massimo il vostro percorso di studi”. Come riportato sul sito del Ministero, il lavoro dei commissari si baserà su quanto studiato dai maturandi nel loro percorso: farà fede il documento predisposto dai docenti di classe. Niente sorteggio fra le buste, dunque. Al momento dell’inizio della prova, la commissione sottoporrà uno spunto al candidato, che rappresenterà, comunque, solo un momento di avvio del colloquio.

LEGGI ANCHE > MATURITA’ 2020: LE DATE E LE NOVITA’ DELLA PRIMA E DELLA SECONDA PROVA

I test Invalsi di marzo diventano obbligatori per essere ammessi all’esame: si svolgeranno su computer e sono composti da tre prove, Italiano, Matematica e Inglese. In ogni istituto si affronteranno tra il 2 e il 31 marzo. L’accesso all’Esame di Stato richiede lo svolgimento delle attività programmate nell’ambito dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (ex Alternanza scuola lavoro), secondo il monte ore previsto dall’indirizzo di studi.

Voi unimamme avete già visto con i vostri figli le materie che dovranno affrontare?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Maturità 2020 seconda prova
Maturità 2020 | seconda prova scritta: annunciate le materie – Universomamma.it