Bambino di 7 mesi abbandonato in un parco: individuata la madre

Un bambino di soli 7 mesi è stato abbandonato in un parco a Napoli. La mamma è stata rintracciata ed adesso è accusata di abbandono di minore.

Bambino abbandonato parco
Bambino di 7 mesi abbandonato in un parco: individuata la madre – Universomamma.it

Solo qualche giorno fa, vi avevamo raccontato la storia di una mamma che ha abbandonato il proprio bambino di un anno vicino alla stazioni di Termini. In seguito è successo un altro episodio molto simili in provincia di Napoli. Un bambino di soli 6/7 mesi è stato ritrovato da un passante in un luogo isolato. Anche in questo caso, per fortuna, il piccolo sta bene. Adesso sono in corso degli accertamenti per capire il perché di quest’altro caso di abbandono di minore.

Bambino abbandonato in un parco: la mamma soffre di depressione

Poco meno di un anno è questa l’età che avrebbe un piccolo bambino abbandonato in un parco pubblico in un quartiere di Napoli, Ponticelli. Il piccolo, ben vestito e curato, era nel suo passeggino ed è stato notato, come riportato da il Mattino, da un agente di polizia in pensione che stava correndo. L’uomo ha notato il passeggino che sporgeva da dei cespugli e subito si avvicinato e rendendosi subito conto che il piccolo era stato abbandonato ha allertato i soccorsi.

LEGGI ANCHE > BAMBINO DI 1 ANNO ABBANDONATO A ROMA | TROVATA LA MAMMA

Gli uomini del 118 sono arrivati in poco tempo per salvare Christian, il piccolo. Il piccolo è stato portato in ospedale, al Santobono, per dei primi accertamenti. Il primario del Pronto soccorso, Vincenzo Tipo, ha asserito che il piccolo non ha problemi di salute: “Il piccolo sta bene, non presenta alcun problema o patologia apparente”. All’inizio è rimasto nel reparto di pediatria dell’ospedale controllato e coccolato dal personale, in seguito è stato trasferito in una casa famiglia.
Gli investigatori avevano fatto tante ipotesi, ma sembrerebbe che dietro quest’abbandono ci sia una storia di gravi disagi familiari. A conferma di ciò ci sarebbe la zia del piccolo, che poche ore dopo la segnalazione al 118 si è presentata in commissariato per raccontare una storia “familiare dolorosa e delicata”. La donna è stata sentita dai poliziotti, ha raccontato che la sorella di 32 anni è la madre del piccolo e che soffre di depressione. La 32 enne avrebbe abbandonato il figlio perché ha molti problemi a cui far fronte, tra i quali anche l’assenza del padre del piccolo. Adesso gli inquirenti stanno indagando per capire se la donna ha detto il vero. Ancora non si sa se il piccolo verrà riaffidato alla madre in futuro, per il momento la donna è accusata di abbandono di minore.

Voi unimamme eravate a conoscenza di quest’altra vicenda di abbandono di minore? Cosa ne pensate?

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram o su GoogleNews.

Bambino abbandonato parco
Bambino di 7 mesi abbandonato in un parco: individuata la madre – Universomamma.it