Rampe per disabili con i Lego: l’idea di una donna | VIDEO
Rampe per disabili con i Lego: l’idea di una donna | VIDEO

Rampe per disabili con i Lego: l’idea di una donna | VIDEO

Rampe per disabili con i Lego, è questa l’idea che ha avuto una donna tedesca, costretta sulla sedia a rotelle, per sensibilizzare i suoi concittadini.

Rampe per disabili con i Lego
Rampe per disabili con i Lego: l’idea di una donna | VIDEO – Universomamma.it (Credits: Hanauer)

Una donna costretta a stare sulla sedia a rotelle ha avuto un’idea originale e creativa per sensibilizzare le persone sul tema delle barriere architettoniche. Per costruire le rampe usa i famosi mattoncini colorati della Lego, che le vengono donati da chi vuole aiutarla.

Rampe per disabili con i Lego: la “Nonna Lego” dalla Germania

Rita Ebel ha 62 anni e da 25 anni è costretta ad usare una sedia a rotelle per muoversi perché è stata ferita in un incidente stradale. La donna vive ad Hanau, in Germania, con il marito ed ha avuto l’idea di usare i Lego per sensibilizzare i suoi concittadini sul tema delle barriere architettoniche. Rita è stata ispirata da un’altra donna costretta anche lei in sedia a rotelle, Corina Huber, la quale aveva creato una rampa. La 62enne ha adorato l’idea così tanto l’idea ed ha creato la propria rampa con l’aiuto di suo marito. A Hanau si è guadagnata il soprannome di “Nonna Lego” per l’idea di costruire con i famosi mattoncini colorati rampe di accesso per disabili.

Rampe per disabili con i Lego
Rampe per disabili con i Lego: l’idea di una donna | VIDEO – Universomamma.it (Credits: Metro.co)

Al quotidiano Hanauer Anzeiger, Rita ha dichiarato: “Le rampe sono di grande aiuto, ma anche un gran colpo d’occhio. Questo per attirare l’attenzione sul fatto che ci sono ancora molti ostacoli per chi usa le sedie a rotelle che devono essere rimossi”.
Rita è riuscita a dare risalto alla sua iniziativa. In pochi giorni, le rampe di Lego erano 12 e tutti le voglio: “Quelli che passano sono felici delle rampe. Finalmente è qualcosa dove puoi vedere da lontano, senza problemi. È fantastico, rende felici tutti coloro che le vedono. Nessuno oltrepassa una rampa Lego senza dare un’occhiata. Che si tratti di bambini che provano a tirar fuori i mattoni o di adulti che tirano fuori i loro telefoni cellulari per scattare foto. Ed è esattamente questo il mio intento Semplicemente provare solo ad aumentare un pò la consapevolezza delle persone, per farle pensare“, come riportato da SkyTg24.

Rampe per disabili con i Lego
Rampe per disabili con i Lego: l’idea di una donna | VIDEO – Universomamma.it (Credits: Metro.co)

LEGGI ANCHE > DAVID AGUILAR, UN RAGAZZO CHE REALIZZA PROTESI FUNZIONANTI CON I LEGO

Rita è stata contattata da molte associazioni ed anche da studenti che sono interessati alla sua iniziativa. Le rampe che costruisce sono donate ai negozi, non chiede soldi in cambio. C’è chi decide di fare una donazione e quei soldi verranno usati per acquistare nuovi mattoncini colorati.

Voi unimamme cosa ne pensate dell’idea di Rita? Vi piace?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Rampe per disabili con i Lego
Rampe per disabili con i Lego: l’idea di una donna | VIDEO – Universomamma.it (Credits: Metro.co)