Coronavirus in Italia | Record di guariti, diminuiscono i morti | I dati all’8 aprile
Coronavirus in Italia | Record di guariti, diminuiscono i morti | I dati all’8 aprile

Coronavirus in Italia | Record di guariti, diminuiscono i morti | I dati all’8 aprile

coronavirus italia guariti dati
Coronavirus in Italia | Record di guariti, diminuiscono i morti | I dati all’8 aprile – Universomamma.it (Medici all’ospedale di Casl Palocco. Foto di ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Si conferma il trend positivo sui dati dell’epidemia di Coronavirus in Italia, con un lieve incremento di nuovi contagi rispetto a ieri ma che conferma la tendenza generale al ribasso. Molto positivo, invece, il dato sui guariti che segna un nuovo record giornaliero di oltre 2mila persone, per un totale di più di 26mila guariti dall’inizio dell’epidemia. Diminuisce anche il numero dei morti che oggi sono 542 dai 604 di ieri.

Il numero complessivo di casi di Coronavirus in Italia dall’inizio dell’epidemia è di 139.442 (inclusi attualmente positivi, guariti e decessi) con un aumento di 3.836 casi oggi, in aumento dai 3.039 casi di ieri e dai 3.599 dell’altro ieri, ma con un incremento sempre inferiore al 3%. Di seguito i dati aggiornati.

Coronavirus in Italia: record di guariti e meno morti, i dati aggiornati

I dati diffusi oggi dalla Protezione Civile, nella quotidiana conferenza stampa delle ore 18.00, ci segnalano un nuovo record nel numero giornaliero dei guariti da Covid-19: 2.099 persone (ieri erano 1.555), per un totale di 26.491 guariti dall’inizio dell’epidemia. L’altro dato positivo è la diminuzione nel numero dei morti, che oggi sono 542, in calo dai 604 di ieri. Il totale dei decessi è di 17.669.

Molto positivo è il dato dei ricoveri in terapia intensiva che segna di un ulteriore decremento, oggi con meno 99 pazienti, per un totale di 3.693 ricoveri. In calo di oltre 200 pazienti anche i ricoveri negli altri reparti di ospedale. Mentre il numero delle persone attualmente positive al Coronavirus in Italia è di 95.262 con un aumento di 1.195 nuovi positivi, in leggero aumento dagli 880 di ieri. La variazione è collegata al numero di tamponi effettuati, che oggi sono stati ben 51.680 a fronte dei 33.713 di ieri. Il numero più alto di tamponi giornalieri mai effettuati è stato finora di 39.089 e risale al 2 aprile. Dunque il rapporto di oggi tra tamponi effettuati e nuovi positivi è del 7,4%, in calo dal 9% di ieri e il più basso finora registrato.

Durante la conferenza stampa, il capo della Protezione Civile Angelo Borelli ha sottolineato: Negli ultimi 10 giorni abbiamo registrato il 50% dei guariti dall’inizio dell’emergenza.

Sulla data di un possibile avvio della cosiddetta fase 2, con la riapertura delle attività economiche, il vicedirettore dell’Oms Ranieri Guerra ha commentato: “Aprire o pensare di aprire in questa fase è abbastanza difficile, non siamo in una diminuzione netta ma in un rallentamento della velocità“. “C’è un serbatoio di asintomatici che continua a garantire la circolazione del virus”, ha sottolineato. Le riaperture potrebbero essere effetuate “per classe di lavoro, tipologia geografica e classe di età” ma con “un occhio ad una diminuzione marcata di questa curva che ancora non c’è”. “Non credo che il governo italiano voglia procedere alla riapertura senza pensare a questo rischio”, ha concluso Guerra.

LEGGI ANCHE –> LE MASCHERINE POSSONO ESSERE “ALTRUISTE, EGOISTE E INTELLIGENTI”: IL TUTORIAL DI UN MEDICO È VIRALE | VIDEO

Casi di Covid-19 in Italia aggiornati a mercoledì 8 aprile 2020

  • 94.067 attualmente positivi al Covid-19: +1.195 casi dal 7 aprile (ieri l’incremento è stato di 880, l’altro ieri di 1.941 casi)
  • 26.491 i guariti: pari a +2.099 da ieri;
  • 17.669 i morti: pari a +542 da ieri.

Se il dato sui decessi per Covid-19 migliora a livello generale, continua a salire quello dei medici morti, che salgono a 96 decessi tra i camici bianchi. Una contabilità drammatica, aggiornata quotidianamente sul sito web della Fnomceo. Molti erano medici di famiglia.

Tra i 95.262 positivi al Coronavirus alla data dell’8 aprile:

  • 63.084 si trovano in isolamento domiciliare
  • 28.485 sono ricoverati con sintomi
  • 3.693 sono in terapia intensiva (ieri erano 3.792, -99 in un giorno).

Continuano ad essere molto buoni i dati sui ricoveri ospedalieri. Si conferma costante il calo dei pazienti in terapia intensiva, che oggi scendono a 3.693 in tutta Italia, con meno 99 pazienti in un giorno, ieri si era registrato il calo record con meno 106 pazienti, lunedì erano diminuiti di 79 unità, domenica di 17 e sabato 4 aprile di 74 pazienti, il primo dato in negativo in assoluto.

Diminuiscono anche i pazienti ricoverati negli altri reparti. Oggi sono 28.485, in calo di 233 pazienti, mentre ieri erano scesi di 258 unità. Il primo calo dei ricoveri non in terapia intensiva si era registrato domenica 5 aprile con 61 pazienti in meno.

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale all’8 aprile 2020.

Si conferma il calo dei ricoveri e dei decessi in Lombardia. Rispetto alla giornata di ieri, oggi sono diminuiti di 48 pazienti i ricoveri in terapia intensiva, che sono passati a 1.257 dai 1.305 di ieri, quando erano scesi di 38 unità. I pazienti negli altri reparti diminuiscono di 114 unità, passando a 11.719 da 11.833, ieri erano scesi di 81 unità. Oggi sono morte in Lombardia 238 persone per il Coronavirus, un dato sempre troppo alto ma in costante calo da qualche giorno. Ieri infatti i decessi erano stati 282, lunedì 297, domenica 249, sabato 345 sabato e 351 venerdì 3 aprile. Il numero complessivo dei decessi è di 9.722 in tutta la regione. I casi complessivi di Covid-19 salgono a 53.414 con un incremento giornaliero di 1.089 casi, più alto dai 791 di ieri e dai 1.079 dell’altro ieri, ma dovuto al numero più alto di tamponi.

Che ne pensate unimamme?

LEGGI ANCHE –> CORONAVIRUS: NO AI CENTRI ESTIVI E NUOVE REGOLE AL MARE, LE PREVISIONI DI UN MEDICO

Informazioni aggiornate sull’epidemia di coronavirus e su come comportarsi sul portale web del Ministero della Salute: www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram o su GoogleNews.

Coronavirus in Italia | Record di guariti, diminuiscono i morti | I dati all’8 aprile – Universomamma.it (Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, foto di PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images)