Coronavirus in Italia | Record di guariti, crollano i nuovi positivi | Dati al 17 aprile
Coronavirus in Italia | Record di guariti, crollano i nuovi positivi | Dati al 17 aprile

Coronavirus in Italia | Record di guariti, crollano i nuovi positivi | Dati al 17 aprile

Coronavirus in Italia: record di guariti, crollano i nuovi positivi. I dati aggiornati al 17 aprile.

coronavirus italia record guariti
Coronavirus in Italia | Record di guariti, crollano i nuovi positivi | Dati al 17 aprile – Univesromamma.it (Distribuzione di mascherine a Roma, Foto di TIZIANA FABI/AFP via Getty Images)

Finalmente dati nettamente positivi sull’epidemia di Coronavirus in Italia, annunciati nella conferenza stampa della Protezione Civile di venerdì 17 aprile. Nella giornata di oggi si registra un vero e proprio crollo dei nuovi positivi al Covid-19, con solo 355 nuovi casi rispetto a ieri, a fronte di un nuovo numero record di tamponi effettuati, pari a 65.705, con un rapporto tra nuovi positivi e tamponi del 5,3%, il più basso di sempre. Le persone attualmente positive in Italia sono 106.692. Se questi dati si manterranno anche nei prossimi giorni, possiamo affermare che l’attesa discesa della curva epidemica è iniziata.

Molto buono il dato sui guariti, che oggi sono 2.563, toccando un nuovo record giornaliero. Il numero complessivo di guariti da Covid-19 è di 42.727 dall’inizio dell’epidemia. Rimane purtroppo ancora alto il numero dei morti, che oggi sale a 575, con 22.745 decessi totali.

Il numero dei casi complessivi di Covid-19 dall’inizio dell’epidemia in Italia supera i 170mila , pari a 172.434 casi, comprensivi di persone positive, guarite e decedute. L’incremento giornaliero di 3.493 casi, dai 3.786 casi di ieri e dai 2.667 dell’altro ieri. La percentuale dell’incremento giornaliero torna al 2%, pari al 2,07% dopo il +2,29% di ieri.

Coronavirus in Italia: Record di guariti, crollano i nuovi positivi, i dati aggiornati

L’epidemia di Coronavirus sembra finalmente allentare la morsa sull’Italia, uno scenario che emerge dagli ultimi dati comunicati dalla Protezione Civile nella conferenza stampa delle ore 18.00. Salta subito agli occhi il netto calo dei nuovi positivi che oggi scende a 355 casi, dai 1.189 di ieri e 1.127 dell’altro ieri, con un incremento percentuale di appena lo 0,33%. Un numero così basso di nuovi positivi non si raggiungeva dal 10 marzo scorso quando furono 529 in un giorno. Il numero complessivo delle persone attualmente positive in Italia è di 106.962 casi.

LEGGI ANCHE –> CORONAVIRUS: I RISCHI PER I FUMATORI | LO STUDIO SCIENTIFICO

Ottimo il dato sui guariti, che con 2.563 in un giorno raggiunge un nuovo record, con il numero complessivo dei guariti che supera i 42mila complessivi. Ieri erano guarite 2.072 persone. Mentre rimane ancora troppo alto il numero dei morti, sempre sopra i 500 e introno ai 600. Oggi sono morte 575 persone, cinquanta in più di ieri (525), che porta il numero totale delle vittime a oltre 22mila unità.

Ancora più positivo è il dato sul calo dei ricoveri ospedalieri, che diminuiscono ancora sia nelle terapie intensive che negli altri reparti. Durante la conferenza stampa, il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli e il presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli hanno entrambi sottolineato che questi risultati sono il frutto delle misure di distanziamento sociale.

Grazie ai dati positivi di oggi e al rallentamento dell’epidemia, Borrelli ha annunciato che le conferenze stampa della Protezione Civile non saranno più quotidiane, ma si terranno il lunedì e il giovedì. Mentre i dati aggiornati verranno comunicati tutti i giorni sui siti internet istituzionali: Protezione Civilie e Ministero della Salute.

Casi di Covid-19 in Italia aggiornati a venerdì 17 aprile 2020

  • 106.962 attualmente positivi al Covid-19: +355 casi dal 16 aprile (ieri l’incremento è stato di 1.189 casi, l’altro ieri di 1.127 casi, martedì 675 casi, lunedì di 1.363, domenica di 1.984, sabato 11 aprile di 1.996)
  • 42.727 i guariti: pari a +2.563 da ieri;
  • 22.745 i morti: pari a +575 da ieri.

Tra i 106.962 positivi al Coronavirus alla data del 17 aprile:

  • 78.364 si trovano in isolamento domiciliare
  • 25.786 sono ricoverati con sintomi (-1.107 pazienti in un giorno)
  • 2.812 sono in terapia intensiva (ieri erano 2.936, -124 in un giorno).

Prosegue la diminuzione dei pazienti di Covid-19 ricoverati in ospedale. Scendono ancora i ricoveri nelle terapie intensive, ma anche negli altri reparti che oggi scendono di oltre mille unità, un numero record. In isolamento domiciliare si trova il 73% dei pazienti.

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale al 17 aprile 2020.

Spicca nella tabella il dato della Lombardia, con la diminuzione dei ricoveri in terapia intensiva sotto le mille unità. Oggi diminuiscono di 61 pazienti, passando dai 1.32 di ieri ai 971 di oggi. Scendono anche i ricoveri negli altri reparti di ospedale, oggi con 729 pazienti in meno, passando dagli 11.356 di ieri ai 10.627 di oggi. Purtroppo rimane ancora molto alto il numero dei morti in Lombardia, influenzando il dato nazionale. Oggi sono decedute in regione 243 persone, un numero in aumento rispetto alle 231 di ieri. L’altro ieri i morti erano stati 235, mercoledì 15 aprile erano stati 241, un numero che non scende. Il numero complessivo delle vittime in Lombardia sale a 11.851 morti, più elevato di quello dell’area metropolitana di New York (che al 17 aprile è di 11.477 vittime). L’altra notizia negativa è che i contagi complessivi tornano a salire sopra le mille unità: oggi sono +1.041, dai 941 di ieri e dagli 827 dell’altro ieri. Il numero complessivo dei casi in Lombardia è di 64.135 (numero che comprende positivi, guariti e deceduti).

Il numero dei casi positivi in Lombardia è di 344 nuovi casi, che passano dai 33.090 di ieri ai 33.434 di oggi. In diverse regioni invece il dato è con il segno meno: ovvero i positivi al Covid-19 diminuiscono invece di aumentare. Ad esempio in Emilia Romagna i positivi oggi scendono di 78 unità, dai 13.663 di ieri ai 13.585 di oggi. Netto calo di positivi anche in Veneto, dove scendono di 182 unità, passando ai 10.800 di ieri ai 10.618 di oggi. In Campania si registrano -91 nuovi positivi, dai 3.118 di ieri ai 3.027 di oggi. Anche nella provincia autonoma di Trento si registrano -97 positivi, dai 2.087 di ieri ai 1.990 di oggi. Anche la Toscana segna un calo, con 30 positivi in meno: dai 6.613 di ieri ai 6.583 di oggi.

La pandemia di Covid-19

La pandemia di Covid-19 nel mondo ha raggiunto i 2 milioni e 214 mila casi. Gli Stati Uniti si avvicinano ai 700mila contagi, mentre le vittime nel Paese si avvicinano alle 35mila, con la città di New York con oltre 11mila decessi. Rimane elevato il numero delle vittime in Spagna, ma crescono meno di quelle in Italia, nonostante i casi di Coronavirus più numerosi in Spagna. Continua a crescere il numero delle vittime in Francia e nel Regno Unito, i Paesi che ora hanno i decessi giornalieri più elevati. Il numero di decessi per Covid-19 nel mondo ha superato i 150mila.

Gli ultimi dati rilevati alle 21.41 di venerdì 17 aprile dalla Johns Hopkins University. I casi complessivi di Covid-19 nel mondo sono 2.214.861, i morti 151.006, così distribuiti tra i vari Paesi:

  1. Stati Uniti: 683.786 (34.614 morti)
  2. Spagna: 188.093 (19.613 morti)
  3. Italia: 172.434 (22.745 morti)
  4. Francia: 147.121 (18.703 morti)
  5. Germania: 139.041 (4.203 morti)
  6. Regno Unito: 109.769 (14.607 morti)
  7. Cina: 83.760 (4.636 morti)
  8. Iran: 79.494 (4.958 morti)
  9. Turchia: 78.546 (1.769 morti)
  10. Belgio: 36.138 (5.163 morti)
  11. Brasile: 33.682 (2.141 morti)
  12. Canada: 32.106 (1.317 morti)
  13. Russia: 32.008 (273 morti)
  14. Paesi Bassi: 30.619 (3.471)

Che ne pensate unimamme?

LEGGI ANCHE –> LE PREVISIONI SULLA PANDEMIA DI CORONAVIRUS | QUANDO FINIRÀ IN ITALIA E NEL MONDO

Informazioni aggiornate sull’epidemia di coronavirus e su come comportarsi sul portale web del Ministero della Salute: www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram o su GoogleNews.

Coronavirus in Italia | Record di guariti, crollano i nuovi positivi | Dati al 17 aprile – Univesromamma.it (Ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, foto di PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images)