Papà cede la figlia di 2 mesi per strada: interviene la polizia

Un padre disperato cede la figlia ai passanti perché da solo non ce la fa. Necessario l’intervento della Polizia.

Papà cede la figlia
Papà cede la figlia di 2 mesi per strada interviene la polizia

Questa è una storia drammatica di un padre che trovandosi in difficoltà ha deciso di vagare per il suo quartiere con in braccio la figlia di due mesi cercando di disfarsi della stessa. E’ stato necessario l’intervento della Polizia Municipale per chiarire la situazione e mettere la neonata in sicurezza.

Papà disperato: vuole cedere la figlia neonata ai passanti

Un padre che non riesce a prendersi cura della figlia di due mesi cerca qualcuno a cui affidarla. L’uomo, con la figlia in braccio, è sceso in strada fermando i passanti, per chiedere loro che si prendessero cura di sua figlia. E’ successo, come riportato anche da FanPage, nel rione Vasto di Napoli. Un episodio che non è passato inosservato e che ha spinto alcuni cittadini ad effettuare le segnalazioni del caso alle forze dell’ordine. Gli agenti dell’unità operativa “Tutela emergenze sociali e minori” hanno così rintracciato l’uomo, notando il forte stato di disperazione suo e della neonata, che piangeva ininterrottamente. Gli uomini della Polizia Municipale, diretta dal capitano Sabina Pagnano, hanno interrogato l’uomo che ha raccontato la sua storia.

LEGGI ANCHE > NEONATO ABBANDONATO NELL’ANDRONE DI UN PALAZZO: “PIANGEVA DISPERATO” | FOTO

L’uomo ha raccontato di essere disperato, erano un paio di giorni che si stava prendendo cura della figlia neonata da solo. La madre della piccola, una tossicodipendente, era sparita da casa senza lasciare traccia. Aveva cercato di resistere, ma non poteva più prendersi cura di quella piccola e quindi cercava qualcuno che potesse farlo al suo posto.

Gli agenti hanno cercato di fargli cambiare idea, ma non c’è stato nulla da fare. Hanno così avvisato anche gli uomini del 118 che hanno portato la piccola nell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli in attesa della decisione della Procura per i Minorenni di Napoli. La madre è stata identificata, ma al momento resta irreperibile.
L’assessore comunale, Alessandra Clemente, ha dichiarato: “Voglio complimentarmi a nome di tutta l’Amministrazione con gli agenti di polizia locale, intervenuti positivamente in una situazione così difficile e delicata. La tempestività e la professionalità dell’intervento confermano, ancora una volta, il grande e quotidiano impegno a tutela dei più fragili del nostro Corpo di polizia. Grazie al lavoro fatto ora la piccola è al sicuro ed ha iniziato un percorso protetto“.

Voi unimamme eravate a conoscenza di questa drammatica vicenda? Cosa ne pensate del disperato gesto dell’uomo?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Papà cede la figlia
Papà cede la figlia di 2 mesi per strada interviene la polizia