Coronavirus in Italia | Boom di guariti e nuovo record nel calo dei malati | Dati al 6 maggio

Coronavirus in Italia: boom di guariti e nuovo record nel calo dei malati. I dati aggiornati al 6 maggio.

coronavirus boom guariti calo malati
Coronavirus in Italia | Boom di guariti e nuovo record nel calo dei malati | Dati al 6 maggio – Universomamma.it (Roma. Foto di MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Ottime notizie dai dati sull’epidemia di Coronavirus in Italia: oggi si registrano due record, nel numero dei guariti e nel calo dei malati. Sono oltre 8 mila le persone guarite o dimesse in un giorno, mentre i malati o attualmente positivi scendono quasi di 7 mila unità. Purtroppo, però, tornano a salire anche i morti, che oggi salgono ben sopra i 350 casi, tornando ad avvicinarsi ai 400 decessi giornalieri.

I contagi complessivi in Italia salgono a 214.457 dall’inizio dell’epidemia. Un numero che include gli attualmente positivi, i deceduti e i guariti. L’incremento giornaliero è di 1.444 casi, più alto dei +1.075 di ieri, dei +1.221 di lunedì e dei +1.389 di domenica. Un numero che sale a causa del numero più alto di morti, ma anche di guariti. L’incremento percentuale giornaliero è oggi di +0,68%, rispetto al +0,51%.

Il numero dei tamponi effettuati oggi è di 64.263, più alto dei 55.263 di ieri. Il numero più alto dei contagi odierni fa tuttavia alzare il rapporto tra contagi e tamponi al 2,2%, dall’1,9% di ieri. Di seguito i dati in dettaglio.

LEGGI ANCHE –> MORTALITÀ IN ITALIA NEL PRIMO TRIMESTRE 2020 | RAPPORTO ISTAT E ISS | IMPATTO DEL COVID-19

Coronavirus in Italia: boom di guariti e nuovo record nel calo dei malati, i dati aggiornati

Oggi in Italia si sono registrati quasi 7 mila malati di Covid-19 in meno, pari a -6.939 attualmente positivi (ieri erano -1.513),  un calo record, mai osservato finora, che porta il numero complessivo a 91.528 di persone attualmente positive al virus, ricoverate in ospedale o in isolamento a casa. Un numero che si conferma ben al di sotto delle 100 mila unità. Un nuovo record si ha anche nei guariti giornalieri che oggi sono 8.014 e portano il numero totale delle persone guarite a 93.245 dall’inizio dell’epidemia. Il record precedente dei guariti era del 30 aprile, con 4.693 in un giorno. Oggi, per la prima volta i guariti superano i malati.

Purtroppo, tra queste buone notizie ce n’è anche una pessima: un nuovo balzo nel numero dei morti giornalieri, che torna ben sopra i 300 e torna ad avvicinarsi ai 400: oggi sono morte in Italia 369 persone per il Coronavirus, rispetto alle 236 di ieri (numero che era tornato a salire). Un balzo che dipende soprattutto dai decessi in Lombardia che oggi sono 222. Questa volta non si tratta di una correzione numerica, relativa a decessi non registrati in precedenza, come era avvenuto il 2 maggio scorso quando in un giorno furono segnalati 474 decessi, di cui 282 risalivano tuttavia ad aprile ma non erano stati ancora registrati. Quindi i veri decessi di quel giorno furono molti di meno, 192. Il numero complessivo delle vittime in Italia per il Coronavirus si avvicina alle 30 mila unità, pari a 29.684 dall’inizio dell’epidemia.

Molto bene il calo dei pazienti nelle terapie intensive italiane, che procede in modo costante, con i ricoveri che scendono sotto le 1.400 unità.

LEGGI ANCHE –> FASE 2 | LE FAQ DEL GOVERNO SULLE NUOVE REGOLE

Casi di Covid-19 in Italia aggiornati a mercoledì 6 maggio 2020

  • 91.528 attualmente positivi al Covid-19: -6.939 casi dal 5 maggio (ieri erano diminuiti di 1.513 casi, lunedì di 199 casi, domenica di 525 casi, sabato -239 casi, venerdì 1° maggio -608 casi, giovedì 30 aprile di 3.106 casi, mercoledì di 548 casi, martedì -680 casi, lunedì 27 aprile -290 casi);
  • 93.245 i guariti: pari a +8.014 da ieri;
  • 29.684 i morti: pari a +369

Il numero complessivo dei contagi di Covid-19 in Italia dall’inizio dell’epidemia è di 214.457 casi, rispetto ai 213.013 di ieri.

Tra i 91.528 positivi al Coronavirus alla data del 6 maggio:

  • 74.426 si trovano in isolamento domiciliare (-6.344 in un giorno)
  • 15.769 sono ricoverati con sintomi (-501 pazienti in un giorno)
  • 1.333 sono in terapia intensiva (ieri erano 1.427, -94 in un giorno).

Continua il calo dei pazienti ricoverati in ospedale, nelle terapie intensive e negli altri reparti. Sono 94 i pazienti in meno in terapia intensiva, che scendono sotto le 1.400 unità (ieri il calo era stato di 52 pazienti). Molto bene anche il calo dei ricoveri negli altri reparti, oggi con 501 pazienti in meno, che scendono sotto le 16 mila unità (calo stabile dai 553 in meno di ieri). L’altro dato importante è il crollo dei pazienti positivi in isolamento domiciliare che scendono di 6.334 unità, scendendo sotto gli 80 mila casi.

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale al 6 maggio 2020.

I guariti superano i malati anche in Lombardia, con 33.005 persone guarite, in aumento di 5.881 casi, e 31.753 persone malate o attualmente positive, in calo di 5.339 casi. Di queste persone malate 480 sono ricoverate in terapia intensiva (il numero dei pazienti scende così sotto le 500 unità con -29 pazienti da ieri), 6.079 sono negli altri reparti di ospedale (con 122 pazienti in meno), mentre 25.194 sono in isolamento domiciliare, con 5.188 casi in meno da ieri.

Come abbiamo detto sopra, i morti in Lombardia sono oggi 222, un aumento vertiginoso dai 95 di ieri, i 63 di lunedì e i 42 di domenica. Un aumento che non è dovuto a una correzione di dati incompleti nei giorni precedenti. Le vittime complessive di Covid-19 in Lombardia salgono a 14.611 dall’inizio dell’epidemia. Il numero totale dei contagi in regione si avvicina gli 80 mila, pari a 79.369, con un aumento oggi di 764 unità.

Il Molise non ha più pazienti Covid-19 in terapia intensiva.

La pandemia di Covid-19

Riguardo ai numeri della pandemia di Covid-19 nel mondo, si contano oltre 3 milioni e 700 mila contagi, e quasi 260 mila morti. Gli Stati Uniti superano 1 milione e 200 mila contagi, mentre i morti sono arrivati a 71 mila, con oltre 25 mila decessi a New York. La Spagna ha più di 25 mila morti e anche la Francia è a 25 mila. Il Regno Unito è a 30 mila decessi.

Secondo gli ultimi dati rilevati alle 18.32 di mercoledì 6 maggio dalla Johns Hopkins University. I casi complessivi di Covid-19 nel mondo sono 3.709.800, i morti 259.695, così distribuiti tra i vari Paesi:

  1. Stati Uniti: 1.210.822 (71.463 morti)
  2. Spagna: 219.329 (25.613 morti)
  3. Italia: 214.457 (29.684 morti)
  4. Regno Unito: 202.355 (30.150 morti)
  5. Francia: 170.694 (25.538 morti)
  6. Germania: 167.372 (6.993 morti)
  7. Russia: 165.929 (1.537 morti)
  8. Turchia: 131.744 (3.584 morti)
  9. Brasile: 116.299 (7.966 morti)
  10. Iran: 101.650 (6.418 morti)
  11. Cina: 83.968 (4.637 morti)
  12. Canada: 63.281 (4.190 morti)
  13. India: 52.340 (1.768 morti)
  14. Perù: 51.189 (1.444 morti)
  15. Belgio: 50.781 (8.339 morti)
  16. Paesi Bassi: 41.518 (5.221)
  17. Arabia Saudita: 31.938 (209 morti)
  18. Ecuador: 31.881 (1.569 morti)
  19. Svizzera: 30.060 (1.795 morti)
  20. Portogallo: 26.182 (1.089 morti)
  21. Messico: 26.025 (2.507 morti)
  22. Svezia: 23.918 (2.941 morti)

Che ne pensate unimamme?

LEGGI ANCHE –> NESSUNO DEI BAMBINI È RISULTATO POSITIVO AL CORONAVIRUS: LO STUDIO MODELLO

Informazioni aggiornate in tempo reale sulla diffusione dei casi di Covid-19 in Italia le trovate sul sito web del Ministero della Salute.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK e INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Coronavirus in Italia | Boom di guariti e nuovo record nel calo dei malati | Dati al 6 maggio – Universomamma.it (In autobus a Roma. Foto di ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)