Coronavirus in Italia | Malati sotto i 60 mila, meno morti | Dati al 22 maggio

Coronavirus in Italia: malati sotto i  60 mila, meno morti. I dati aggiornati al 22 maggio.

coronavirus italia malati morti
Coronavirus in Italia | Malati sotto i 60 mila, meno morti | Dati al 22 maggio – Universomamma.it (Milano. Foto di MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Prosegue il calo dei malati di Covid-19 in Italia, che oggi scendono sotto la soglia dei 60 mila casi. Il numero dei morti è ancora elevato, sopra le 100 unità, ma in calo dai giorni precedenti. I guariti rimangono aumentano sempre di oltre 2 mila al giorno. I dati aggiornati sull’epidemia di Coronavirus dalla Protezione Civile.

Oggi in Italia i contagi complessivi di Covd-19, inclusi attualmente positivi, guariti e deceduti, salgono a 228.658 casi dall’inizio dell’epidemia. L’aumento giornaliero è di 652 casi, leggermente superiore ai 642 di ieri. La percentuale dell’incremento giornaliero è del +0,29%, dal +0,28% di ieri. Si conferma il calo delle curva epidemica.

Oggi i tamponi eseguiti sono 75.380, in aumento dai 71.679 di ieri. Il rapporto tra tamponi e contagi rimane allo 0,9% già raggiunto ieri. Di seguito i dati in dettaglio.

LEGGI ANCHE –> “INDOSSATE LA MASCHERINA”: L’APPELLO DI UN SOPRAVVISSUTO

Coronavirus in Italia: malati sotto i 60 mila, meno morti , dati aggiornati

Sebbene i malati o attualmente positivi al virus oggi diminuiscano in numero inferiore a ieri, quello compressivo scende sotto la soglia dei 60 mila casi. Il calo giornaliero oggi è di 1.638 casi, rispetto ai -1.792 di ieri. Buono il dato sui guariti che, anche se inferiore a quello di ieri, si mantiene sopra le 2 mila unità. oggi con 2.160 guariti che portano il numero complessivo a 136.720 dall’inizio dell’epidemia in Italia. Si segnala oggi un calo più importante nel numero dei morti che scendono a 130 casi giornalieri dai 156, 161 e 162 dei giorni precedenti. Il numero complessivo è si 32.616 persone decedute per Coronavirus in Italia.

Continua il calo dei ricoveri negli ospedali, sia in terapia intensiva che negli altri reparti. Così come il numero dei pazienti in isolamento domiciliare.

LEGGI ANCHE –> LETALITÀ PER COVID-19: LE CARATTERISTICHE DEI PAZIENTI NEL RAPPORTO DELL’ISS

Casi di Covid-19 in Italia aggiornati a venerdì 22 maggio 2020

  • 59.322 attualmente positivi al Covid-19: -1.638 casi dal 21 maggio (ieri erano diminuiti di 1.792 casi, l’altro ieri di 2.377 casi, martedì di 1.424 casi, lunedì di 1.798 casi, domenica di 1.836, sabato di 1.883 casi, venerdì di 4.370, giovedì di 2.017 casi, mercoledì di 2.809 casi, martedì 1.222 casi, lunedì di 836 casi, domenica di 1.518 casi, sabato di 3.119 casi, venerdì 8 maggio di 1.663, giovedì -1.904 casi, mercoledì -6.939, martedì -1.513 casi, lunedì -199 casi, domenica -525, sabato -239 , venerdì 1° maggio -608 casi);
  • 136.720 i guariti: pari a +2.160 da ieri;
  • 32.616 i morti: pari a +130.

Il numero complessivo dei contagi di Covid-19 in Italia dall’inizio dell’epidemia ha raggiunto i 228.658 casi totali, rispetto ai 228.006 di ieri.

Tra i 59.322 positivi al Coronavirus alla data del 22 maggio:

  • 49.770 si trovano in isolamento domiciliare (-1.281 in un giorno)
  • 8.957 sono ricoverati con sintomi (-312 pazienti in un giorno)
  • 595 sono in terapia intensiva (ieri erano 640, -45 in un giorno).

Continua stabile il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e quelli in isolamento domiciliare. Nelle terapie intensive i ricoveri per Covid-19 scendono sotto le 600 unità, con una diminuzione oggi di 45 pazienti dai -33 di ieri. Mentre negli altri reparti di ospedale i pazienti Covid-19 scendono sotto i 9 mila ricoveri, con un calo di 312 pazienti, stabile dai -355 di ieri. Altro dato molto buono è il calo sotto i 50 mila casi dei pazienti in isolamento domiciliare.

La distribuzione dei casi di Covid-19 su base regionale al 22 maggio 2020.

Oggi si segnala un lieve calo nel numero di nuovi contagi totali in Lombardia, +293 rispetto ai +316 di ieri. Un numero che tuttavia appare in netto contrasto con quello delle altre regioni italiane dove i nuovi contagi sono sotto le 200 unità, con poche decine di casi in più al giorno e in alcuni casi anche a zero contagi (come oggi la Sardegna). Solo il Piemonte registra un numero più elevato di contagi giornalieri rispetto a quello delle altri regioni, +87, comunque meno della metà di quelli in Lombardia. Il Piemonte raggiunge i 30.077 contagi complessivi dall’inizio dell’epidemia, contro gli 86.384 in Lombardia.

Oggi il numero dei malati o attualmente positivi al Coronavirus in Lombardia scende di 782 casi, dai 26.715 di ieri ai 25.933 di oggi. Ieri invece era aumentato di 44 casi. I malati in regione sono così distribuiti: 21.698 in isolamento domiciliare (-672 casi da ieri); 4.028 ricoverati in ospedale (-91 da ieri); 207 in terapia intensiva (-19 da ieri).

Nelle ultime 24 ore si registrano in Lombardia 57 morti, in calo dai 65 di ieri e dell’altro ieri. Il numero complessivo delle vittime del Coronavirus in regione sale a 15.784 morti, avvicinandosi ai 16 mila. I guariti di oggi sono 1.018, un numero in forte crescita dai 207 di ieri. Il numero complessivo sale a 44.667 guariti dall’inizio dell’epidemia.

Le regioni senza morti nelle ultime 24 ore: Marche (990 decessi finora), Provincia Autonoma di Trento (455 decessi), Sicilia (268), Provincia Autonoma di Bolzano (291), Valle d’Aosta (143), Calabria (96), Umbria (74), Basilicata (27) e Molise (22 decessi).

Che ne pensate unimamme?

LEGGI ANCHE –> MORTALITÀ IN ITALIA NEL PRIMO TRIMESTRE 2020 | RAPPORTO ISTAT E ISS | IMPATTO DEL COVID-19

Informazioni aggiornate in tempo reale sulla diffusione dei casi di Covid-19 in Italia le trovate sul sito web del Ministero della Salute.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK e INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

Coronavirus in Italia | Malati sotto i 60 mila, meno morti | Dati al 22 maggio – Universomamma.it (Via del Corso a Roma. Foto di VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)