Assegno universale per i figli fino a 21 anni: le novità dal Ministero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:56

Sarà previsto un assegno universale per i figli fino a 21 anni. E’ quello che ha dichiarato la Ministra per la Famiglia, Elena Bonetti.

Assegno universale figli 21 anni
Assegno universale figli 21 anni – Universomamma.it

Una novità importante è quella che la Ministra per la famiglia e le pari opportunità, Elena Bonetti, ha comunicato durante un’intervista ad Agorà pubblicata anche sulla pagina Facebook della Ministra. Si tratta di un aiuto per le famiglie; un assegno per chi ha figli di età inferiore ai 21 anni che sarà erogato ogni mese.

LEGGI ANCHE —> UN ASSEGNO PER FIGLIO FINO A DICEMBRE: PARLA LA MINISTRA BONETTI | FOTO

Assegno universale figli 21 anni: le novità spiegate dalla Ministra

Il primo passo del #FamilyAct prevede, oltre all’incentivo al lavoro femminile ed alla valorizzazione dell’esperienza della maternità nel mondo lavorativo, anche un assegno unico universale per i figli fino a 21 anni che arriverà dal prossimo anno. E’ stata la Ministra Elena Bonetti ad annunciarlo attraverso vari canali, social e tv: “Abbiamo proceduto con grande celerità, utilizzando il canale parlamentare già avviato e ho apprezzato anche il contributo durante il dibattito in Parlamento da parte di tutte le forze, di maggioranza e di opposizione”.

Assegno universale figli 21 anni
Assegno universale figli 21 anni – Universomamma.it

Ancora non si sa a quanto ammonterà la cifra, quello che sembrerebbe essere chiaro è che “ogni mese le famiglie riceveranno una somma per ciascun figlio, dalla nascita fino ai 21 anni, con una maggiorazione dal terzo figlio”.

LEGGI ANCHE —> BONUS FIGLI PER TUTTI | IMPORTI E REQUISITI NELLA PROPOSTA PER IL NUOVO DECRETO CURA ITALIA | FOTO

Per le famiglie che hanno figli disabili avranno diritto ad una maggiorazione che va dal 30% al 50%, ed è estesa a tutto l’arco della vita: “Stiamo facendo i conteggi, anche sulla base della nuova riforma fiscale che faremo. Importante è che le famiglie potranno contare su questa cifra, tutti i mesi, erogata con semplicità”.

Intervistata dalla Stampa, la Ministra ha riferito che l’assegno dovrebbe ammontare tra i 150 euro mensili ai 250 euro. Le risorse arriveranno grazie ad un fondo che “si attiverà da gennaio 2021, previsto proprio per misure di questo genere. Ma serviranno ulteriori risorse, questo è certo, e credo si troveranno anche nell’ambito della nuova riforma fiscale alla quale sta lavorando il governo“.

LEGGI ANCHE —> CARTA FAMIGLIA, L’AGEVOLAZIONE RIVOLTA ORA A TUTTE LE FAMIGLIE: COME RICHIEDERLA

Voi unimamme eravate a conoscenza di questa novità? Cosa ne pensate?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.