Neonato è un miracolo per i medici: rischia la vita per tre volte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:33
0
18

Un neonato sopravvive a tre attacchi di cuore, la mamma è molto grata a tutti, anche se ci potrebbero essere delle conseguenze gravi.

Foto da Facebook di Tochita Spencer

Poteva essere una vera e propria tragedia, ma per fortuna un bimbo di 17 giorni si è riuscito a salvare. Un miracolo anche se i medici non sanno le conseguenze che potrà riportare con la crescita.

LEGGI ANCHE: “MIO FIGLIO E’ UN MIRACOLO”: BAMBINO NATO PREMATURO E CON LA TESTA A “UOVO”

Sono diversi i tabloid inglesi che riportano la notizia del piccolo, ma super forte Bertie Spencer che anche se molto piccolo è riuscito a sopravvivere a tre attacchi cardiaci. Una storia che ha dell’incredibile.

Neonato ha tre attacchi di cuore: il “bambino del miracolo”

Neonato sopravvive
Foto da Facebook di Tochita Spencer

Bertie Spencer, come riporta il Mirror, è il “bambino del miracolo”, a soli 17 giorni di vita una goccia di latte materno gli è andata di traverso ed è entrata nei polmoni. La mamma, Tonicha Spencer, 25 anni, pensava che non era grave, ma quando il piccolo è diventato blu si è preoccupata ed ha chiamato subito i soccorsi.

Bertie è stato trasportato d’urgenza in ospedale al Queen’s Medical Center di Nottingham, ha subito tre arresti cardiaci, il primo dei quali solo 8 minuti dopo il suo arrivo al pronto soccorso, e la mamma e il papà, David, sono stati invitati dai medici a salutarlo e a prepararsi al peggio viste le sue condizioni critiche. Uno scenario terribile.

LEGGI ANCHE: BAMBINA MANGIA PER LA PRIMA VOLTA A 3 ANNI GRAZIE A UN’INCREDIBILE OPERAZIONE

Per fortuna il piccolo è stato fortissimo ed è riuscito a sopravvivere. La mamma intervistata al The Mirrow ha dichiarato: “Non pensi mai che questo genere di cose possa mai accaderti. Quando eravamo in ospedale, ricordo di aver pensato che questo fosse il genere di cose che si vedono in TV. Mi sento così fortunata per il fatto che Bertie ce l’abbia fatta. Quando era senza conoscenza sul quel letto di ospedale continuavo a parlargli fino a che il suo battito non è aumentato. Non pensavamo che sarebbe sopravvissuto. I medici continuano a dirmi che è un miracolo e non possono credere che sia andato tutto così bene“.

Purtroppo, il piccolo Bertie anche se è fuori pericolo potrebbe avere delle conseguenze molto gravi. Sottoposto ad una risonanza magnetica sono stati evidenziati alcuni danni alla parte del cervello che controlla il movimento a causa della mancanza d’ossigeno.

LEGGI ANCHE: LA BAMBINA DISABILE NON PUO’ ANDARE A SCUOLA: LA DENUNCIA DEI GENITORI

Secondo i medici potrebbe avere una paralisi cerebrale e difficoltà nel parlare e nel camminare, ma al momento nulla è certo, come ha raccontato la mamma: “I medici e gli infermieri hanno fatto quello che dovevano fare per salvare il mio bambino. Non hanno saputo dirci quanto sarà grave la sua paralisi cerebrale, ma al momento sta bene, il che è un buon segno“.

Neonato miracolo
Foto da Facebook di Tochita Spencer

Voi unimamme eravate a conoscenza di questa incredibile storia? SPeriamo che il piccolo non avrà conseguenze.

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.