Parto miracoloso, mamma partorisce ma non dalla pancia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:36
0
73

Una neonata nasce nell’addome della mamma. Il parto è unico e straordinario ed è avvenuto all’ospedale Santa Maria Annunziata di Firenze.

Parto straordinario
Foto da Adobe Stock

Quello che è successo qualche giorno fa all’Ospedale di Firenze è una evento straordinario. Basta anche un minimo ritardo e le cose potevano finire male.

LEGGI ANCHE: SEI GEMELLINI NATO CON PARTO CESAREO: UN CASO RARISSIMO

Si tratta di un parto unico che è stato seguito dall’equipe medica dell’ospedale di Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri (Firenze). Una donna mentre era in travaglio ha avuto la rottura dell’utero e le condizioni della bambina erano molto gravi.

Neonata nasce nell’addome: l’intervento tempestino dei medici

Partorire
Foto da Adobe Stock

All’Ospedale di Firenze una donna al termine della gravidanza ha iniziato il travaglio. Sembrava una situazione come un’altra, ma all’improvviso le cose sono peggiorate. Mentre era in travaglio  si è verificata la rottura dell’utero che ha fatto si che sia il neonato e sia la placenta migrassero nell’addome tra le anse intestinali.

La bimba è stata salvata solo grazie all’intervento tempestino dei medici che in pochi minuti hanno fatto il possibile per farla nascere: “Un minuto più tardi e il bimbo non ce l’avrebbe fatta a sopravvivere. La tempestività dell’intervento dell’equipe medica ha consentito di salvarlo senza ripercussioni sulla madre, e di salvaguardare anche l’utero della partoriente“, come riportato sul sito dell’Usl di Firenze.

LEGGI ANCHE: “ACCADE 4 O 5 VOLTE L’ANNO”: MAMMA NON FA IN TEMPO AD ARRIVARE IN OSPEDALE PER PARTORIRE

Una condizione molto rara, ma anche molto rischiosa che non è possibile diagnosticare.

Il direttore della struttura aziendale di chirurgia ginecologica dell’Usl Toscana centro ha commentato: “Ringrazio i medici, il ginecologo e l’anestesista che hanno operato il cesareo in termini rapidissimi e tutta l’equipe delle ostetriche, un gruppo di professioniste esperte conosciute anche fuori dal nostro ospedale. Più che un evento raro, lo definirei un vero e proprio miracolo“.

LEGGI ANCHE:  PARTO IN AMBULANZA | “IL MIO BAMBINO HA RIPORTATO DEI DANNI E RISCHIA LA VITA”: DENUNCIA UNA MAMMA

Ha poi raccontato di come quel sabato lui lo consideri un giorno “straordinario“: “Il caso ha voluto che nella stanza accanto a quella del difficilissimo parto cesareo, entrassero in travaglio due sorelle che hanno partorito insieme due bambini“.

L’intervento è stato eseguito dal dott. Paolo Gacci che ha coordinato l’equipe ostetrico ginecologica, mentre l’equipe anestesiologica era guidata dal dott. Marco Belardinelli.

Parto pericoloso
Foto da Adobe Stock

Voi unimamme cosa ne pensate di questo parto straoridnario?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.