Depressione post-parto: l’influenza positiva dell’allattamento al seno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45
0
49

Depressione post parto: vediamo gli studi che dimostrano una influenza positiva dell’allattamento al seno

depressione seno
Depressione post-parto: l’influenza positiva dell’allattamento al seno | Universomamma.it (fonte: adobe)

Prima di tutto è necessario un chiarimento sulla sintomatologia della DPP: depressione post-parto. Il termine depressione è inadeguato dato che la maggior parte delle donne ha sintomi di ansia e agitazione dopo il parto solo poche mostrano sintomi come l’apatia depressiva e l’isolamento. È importante fare una distinzione dato che molti studi parlano di ansia e non di depressione. Consideriamo l’influenza dell’allattamento al seno sull’ umore della mamma dopo il parto.

Depressione post-parto e allattamento al seno

depressione post parto
Depressione post-parto: l’influenza positiva dell’allattamento al seno | Universomamma.it (fonte: adobe)

I risultati degli studi a questo proposito sono eterogenei.

  • Alcune ricerche non recenti dimostrano una relazione positiva tra l’allattamento e la depressione postparto: in questi studi le madri che allattavano al seno erano meno ansiose, depresse ostili rispetto a quelle che invece allattavano artificialmente.

Purtroppo la validità di questi studi è discutibile poiché erano correlazionali: esiste una relazione ma non ne dimostra le cause.

LEGGI ANCHE —> DEPRESSIONE POST PARTUM E ALLATTAMENTO, ESISTE UN LEGAME?

Alcuni studi più recenti dimostrano un quadro più complesso.

  • Bonino ha dimostrato una correlazione tra l’allattamento e l’umore negativo della mamma. È causato da fattori di stress fisico e psicologico che non erano stati controllati nei gruppi di mamme che allattavano naturalmente o artificialmente.
  • Harris e i suoi colleghi hanno scoperto delle relazioni tra le concentrazioni di prolattina e progesterone nelle madri, dipendenti del metodo di allattamento e dall’umore materno. Un’alta concentrazione di progesterone e una bassa concentrazione di prolattina erano associate a una grande depressione nelle madri che allattavano artificialmente. Questo ha spiegato che l’umore negativo nella madre era causato da un livello inadeguato di ormoni legati all’allattamento. Le donne con concentrazioni normali o alte di questi ormoni non erano infatti depresse.
  • Secondo Cooper e i suoi colleghi le madri depresse erano esposte a un maggior rischio di svezzamento precoce del bambino dal seno.
  • Tamminen e Salmelin hanno visto nelle madri depresse più difficoltà ad interpretare le richieste dei figli. Questo ha portato ad un deterioramento del rapporto con l’allattamento. L’allattamento non ha avuto successo perché queste madri erano depresse.

LEGGI ANCHE —> DEPRESSIONE POST PARTUM COLPISCE ANCHE I PAPA’

Le madri in allattamento che hanno livelli ormonali nella norma e con un buon sostegno sociale hanno un adattamento migliore alla ruolo materno e meno ansia rispetto alle madri che allattano artificialmente.

Quindi nelle donne con una concentrazione ormonale nella norma un allattamento ben riuscito può proteggerle dallo sviluppare la depressione post parto. Questo perché l’allattamento procura un rilassamento indotto dallo stato ormonale. Inoltre quando l’allattamento funziona aumenta l’autostima della madre e il suo adattamento alla ruolo materno.

È importante che tutte le donne esposte al rischio di depressione post parto abbiano a disposizione un sostegno sociale affinché comincino e mantengano un buon rapporto con l’allattamento.

Le donne affette da depressione post parto hanno bisogno di essere sostenute ed incoraggiate a continuare l’allattamento dato che può aiutarle nella sicurezza del loro ruolo e a livello di rilassamento. Allattare non solo significa fornire le sostanze nutritive essenziali e la protezione immunitaria ai nostri figli: è anche un mezzo per acquistare fiducia in noi stesse come madri.

LEGGI ANCHE —> LA DEPRESSIONE POST PARTUM SI PUO’ COMBATTERE CON UNA TECNICA “ANTICA”

depressione post parto e allattamento
Depressione post-parto: l’influenza positiva dell’allattamento al seno | Universomamma.it (fonte: adobe)

Care Unimamme, cosa ne pensate dei risultati di queste ricerche di cui parla Uppa?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.