Il Collegio, Rai 2: dove è stata girata la nuova edizione?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:40
0
361

Questa sera su Rai 2 andrà in onda la nuova attesissima edizione del Collegio 5, che cambierà luogo di riprese, ma perché?

Il Collegio 5 (fonte Instagram @ilcollegioufficialerai)
Il Collegio 5 (fonte Instagram @ilcollegioufficialerai)

Finalmente uno dei reality più attesi di mamma Rai sta per riaprire i battenti.

Il Collegio 5 ritorna su Rai 2 con un’edizione che guarda sia al futuro sia al passato.

Infatti come è noto fino alla terza stagione a commentare le varie puntate come voce fuori campo è toccato a Giancarlo Magalli che ritornerà anche quest’anno.

Mentre nelle quarta edizione del programma, il conduttore è stato sostituito da Simona Ventura.

I casting per la nuova edizione sono stati paerti dalla produttrice, Banijay, l’11 giugno 2020, dopo che la pandemia da coronavirus era stata domata.

Il 15 giugno sempre la produttrice ha annunciato che il format era stato prolungato per altre tre stagioni fino al 2023.

Le riprese della nuova serie sono iniziate a luglio e la produzione ha anche dichiarato che a differenza degli altri anni, l’ambientazione del Collegio sarà nel 1992.

Praticamente dieci anni dopo la quarta stagione che si era girata nel 1982, mentre nelle prime tre, le ambientazioni erano rispettivamente 1960, 1961, 1968.

Ogni studente, quindi, viene catapultato dai giorni nostri al 1992 e deve essere in grado di rispettare i dettami scolastici del tempo che sono completamente cambiati rispetto a quelli odierni.

Il Collegio 5, Rai 2: dove si terrà la nuova edizione?

Il Collegio 5 (fonte Instagram @ilcollegioufficialerai)
Il Collegio 5 (fonte Instagram @ilcollegioufficialerai)

Tutte e quattro le edizioni precedenti sono state girate nel Collegio San Carlo Celana di Caprino Bergamasco, ma la zona purtroppo in questi mesi di pandemia è stata duramente colpita dal Covid19.

LEGGI ANCHE >>> Contagi nelle scuole: tutte le cifre regione per regione

Così la produzione ha deciso di spostare il tutto ad Anagni presso il Convitto Nazionale Regina Margherita.

A partecipare a questa nuova edizione sono in tutto 21 ragazzi che si ritroveranno a vivere quegli stessi anni in cui i loro genitori, a loro volta, andavano a scuola per davvero.

LEGGI ANCHE >>> Matrimonio a prima vista: Gianluca e Sitara addio dopo il viaggio di nozze

Gli anni Novanta sono anni di apertura, di multiculturalismo, della nascita di internet – una rivoluzione che ha cambiato decisamente le vite di tutti -, dell’elezione di Clinton, dei rave del grunge e dell’hip hop, dell’uccisione di Falcone e Borsellino, dello scandalo di mani pulite e anche dell’affermazione della Lega Nord, ma soprattutto dell’ascesa di Berlusconi che ha stravolto le sorti del nostro Paese.

Insomma dopo questo cambio repentino di location, in cui sicuramente gli studenti si sapranno adattare, la sfida è vedere come reagiranno a questo impatto con il passato, dove si confronteranno con molte cose che danno per scontate, ma che in quegli anni non lo erano più di tanto.

E i professori come si comporteranno, intransigenti come sempre o aperti alle novità del momento?

Il Collegio 5 (fonte Instagram @ilcollegioufficialerai)
Il Collegio 5 (fonte Instagram @ilcollegioufficialerai)

LEGGI ANCHE >>> Matrimonio a prima vista Italia 2020: chi sono Gianluca Epifani e Sitara Rapisarda

E voi unimamme vedrete il Collegio 5 insieme ai vostri figli?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS