Decreto Covid fino al 15 gennaio: le misure approvate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15

Decreto Covid fino al 15 gennaio: le misure approvate dal Governo. Cosa bisogna sapere.

decreto covdi 15 gennaio
(Giuseppe Conte. Foot di ANDREW MEDICHINI/POOL/AFP via Getty Images)

Il Consiglio dei Ministri ha approvato le nuove norme del Decreto Covid che saranno in vigore dal 7 al 15 gennaio, data di scadenza del DPCM del 3 dicembre.

Ecco cosa prevedono le nuove misure, tra cui c’è il divieto agli spostamenti tra Regioni, come nel periodo natalizio.

Decreto Covid fino al 15 gennaio: le misure approvate

Le norme anticipate dalle agenzie di stampa, come Adnkronos, indicano che dal 7 al 15 gennaio 2021 sarà in vigore su tutto il territorio nazionale il divieto di spostarsi tra Regioni o Province Autonome diverse. Sono escluse dal divieto le comprovate esigenze lavorative, le situazioni di necessità e i motivi di salute. Comunque è sempre consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Sono esclusi, invece, gli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra Regione o Provincia Autonoma.

Nel weekend 9 e 10 gennaio 2021 si applicheranno a tutto il territorio nazionale le misure previste per la cosiddetta “zona arancione” (articolo 2 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 dicembre 2020). Dunque, bar e ristoranti resteranno chiusi, salvo i servizi di asporto e consegna a domicilio. Saranno comunque consentiti gli spostamenti dai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, entro 30 chilometri, con esclusione dei capoluoghi di provincia.

Nel periodo dal 7 al 15 gennaio, nei territori inseriti nella “zona rossa” sarà possibile spostarsi, una sola volta al giorno, in un massimo di due persone, verso una sola abitazione privata del proprio Comune. Come nel periodo natalizio, alla persona o alle due persone o potranno accompagnarsi i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni su cui le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che con queste persone convivono.

(Fonte: www.governo.it)

Come già anticipato, il Decreto Covid prevede la riapertura delle scuole superiori con la ripresa delle lezioni in presenza, per il 50% degli studenti, da lunedì 11 gennaio.

Il decreto introduce anche nuovi e più stringenti criteri, con un inasprimento delle soglie, per il passaggio alla zona arancione e a quella rossa.

Inoltre,  dal 7 al 15 gennaio si applichino le altre misure previste DPCM del 3 dicembre e dalle successive ordinanze.

covid
(Roma deserta la sera del 31 dicembre. Foto di ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Che ne pensate unimamme di queste misure? Le condividete?