Occhio a come sistemi questa posata a tavola: l’errore che fanno in molti

Apparecchiare può essere un’arte, ma occhio a non sbagliare: come sistemi questa posata a tavola? L’errore che fanno molti

Certo, non pretendiamo di seguire le regole del Galateo alla perfezione, soprattutto se si tratta di mangiare in famiglia, per il pranzo o la cena di ogni giorno. Quando abbiamo ospiti, però, la storia cambia e apparecchiare diventa un’arte. Occhio a non sbagliare: come sistemi questa posata a tavola? L’errore che fanno in molti.

posata tavola
errore posata tavola (credits pixabay)

Se volessimo seguire l’etichetta alla perfezione impiegheremo il doppio del tempo per apparecchiare. Vari tipi di forchette, di cucchiai, di cucchiaini e bicchieri, ma anche centrotavola e segnaposti, insomma, un bel po’ di materiale a cui pensare. Diciamo che, però, conoscere le regole basilari è sufficiente per evitare figuracce. E anche errori comuni, come quello di cui vogliamo parlarvi oggi. Riguarda, infatti, una posata che non manca mai e che molti sbagliano a posizionare. Scopriamo il motivo.

Occhio a questa posata, non fare il solito errore: tu come la sistemi a tavola?

Possiamo dire che alla base di una tavola apparecchiata a dovere troviamo forchetta, coltello e cucchiaio. E fin qui, ci siamo tutti. Non dimentichiamo, ovviamente, il bicchiere e il tovagliolo, anche su questo siamo d’accordo. Non bisogna però sottovalutare la posizione degli oggetti che stiamo andare a collocare. No, non ci riferiamo solo alla distinzione “sinistra-destra” che tutti dovremmo conoscere ma ad un dettaglio più preciso e particolare.

Se non avete idea di cosa stiamo parlando, non temete, a molti sfugge questo passaggio in realtà abbastanza importante. Andiamo a spiegarvi il motivo e anche il modo giusto di procedere nel paragrafo che segue. Di certo vi stupiremo!

posata errore
come sistemare posata (credits pixabay)

Veniamo al dunque. Sappiamo tutti che la forchetta va posta alla sinistra del piatto mentre il coltello si sistema a destra. Attenzione, però: in che modo lo posizionate? No, non è casuale, è importante! Molti commettono infatti l’errore di poggiare accanto al piatto il coltello con la lama rivolta verso la parte esterna.

In realtà, dobbiamo fare l’invero: la lama, la parte tagliente con i denti, deve guardare il piatto. Questo per due ragioni: la prima è una questione di praticità. Andremo ad afferrare la posata impugnandola già nel modo giusto e pronta al taglio.

La seconda motivazione riguarda la “sicurezza“. Quando siamo a tavola, infatti, di solito è piacevole conversare con i nostri commensali e non facciamo certo attenzione ad ogni nostro gesto, essendo distratti. Per questo potremmo afferrare il coltello senza guardare e se è rivolto dalla parte esterna potremo rischiare di tagliarci. Al contrario, se posizionato con la lama verso il piatto, non correremo alcun rischio. Conoscevi queste semplici ma importanti accortezze? Di sicuro da adesso faremo più attenzione!