Conosci il trucco della carta forno per le castagne? Quando lo provi te ne innamori

Conosci il trucco della carta forno per le castagne? Quando lo provi te ne innamori; una ricetta deliziosa, ideale per questo periodo.

Castagne, che bontà! Tra i simboli per eccellenza della stagione autunnale ci sono senza dubbio le castagne, protagoniste di diverse ricette gustosissime, che fanno felici davvero tutti a tavola. Al forno, in padella o in microonde, esistono diversi modi per cuocere questo delizioso frutto e il risultato sarà eccezionale in ogni caso. Oggi, però, vogliamo parlarti di un trucco che probabilmente non conosci e che riguarda proprio un metodo per preparare le amatissime castagne.

carta forno castagne
Castagne ( Credits Canva)

Avete mai sentito parlare del trucco della carta forno? È possibile utilizzarlo sia in padella che al forno, ma oggi vi parliamo della prima opzione. È una ricetta semplicissima, basta seguire pochi step e avrai una pietanza che farà leccare i baffi a tutti i tuoi invitati. Pronta per partire? Let’s go!

Castagne e trucco della carta forno: una ricetta che ti stupirà, da leccarsi i baffi

Vuoi preparare le castagne ma non sai come cuocerle per renderle al top? Sei nel posto giusto! Oggi ti sveliamo un golosissimo trucchetto che esalterà all’ennesima potenza il gusto di questo frutto, un vero e proprio re dell’autunno. Prima e importante raccomandazione: ti servirà la carta forno. Procuratela e partiamo!

Dopo aver sciacquato con acqua fredda corrente le castagne, trasferiscile in un contenitore e ricoprile con acqua tiepida: dovranno stare in ammollo per circa un’ora. Incidi le castagne una per una sulla parte bombata del guscio ( circa due centimetri), ma fai attenzione a non tagliare il frutto. Questo step è fondamentale per far fuoriuscire l’aria durante la cottura, cosicché le castagne non scoppino aumentando di volume. Una volta tagliate tutte, riponi in un canovaccio pulito ed asciugale bene, per poi metterle in padella, a fiamma media. Consiglio importante: non riempire troppo la padella, ogni castagna dovrà toccare il fondo! Arrivati a questo punto arriva il bello!

Prendi un foglio di carta forno, immergilo in acqua e, dopo averlo strizzato leggermente, coprite le castagne. Castagne che girerai ogni 3  o 4 minuti e, ogni volta, ricoprile nuovamente con la carta forno, che potrai immergere di volta in volta in acqua, strizzando delicatamente. Quanto tempo richiede la cottura? 20 o 25 minuti, a seconda della grandezza delle castagne. Una volta terminati i minuti, riponi le castagne in un contenitore in cui posizioni della carta forno bagnata, ma stavolta non strizzata: chiudi per bene le castagne nel foglio e fai raffreddare per 15 / 20 minuti circa. Il risultato? Una goduria incredibile, ma non solo. Il guscio viene via facilmente insieme alla pellicina e le castagne si aprono facilmente! Un vero sogno per gli amanti di questo frutto.

carta forno
Carta da forno ( Credits Canva)

Le castagne risulteranno morbidissime e saporite: provare per credere, non lascerai mai più questo trucchetto!